CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

developer con sguardo di sfida che armeggia con due pc mettendosi alla prova con java
Lezione 9 / 47

Operatori aritmetici in Java

Nel mondo della programmazione informatica, la capacità di eseguire operazioni matematiche è cruciale. Molte funzionalità di base dei programmi dipendono dalla manipolazione di numeri attraverso operazioni aritmetiche: non è un caso che abbiamo già incontrato questi temi in altre guide avanzate, come la guida Javascript in italiano o la guida PHP in italiano. Nel linguaggio di programmazione Java, come in molti altri linguaggi di programmazione, abbiamo a disposizione degli operatori aritmetici che ci permettono di eseguire queste operazioni. In questa lezione, esploreremo gli operatori aritmetici di base: addizione (+), sottrazione (-), moltiplicazione (*), divisione (/) e modulo (%) e vedremo come possono essere utilizzati per manipolare dati numerici nel codice.

 

Operatore di addizione in Java (+) 

L’operatore di addizione è simbolicamente rappresentato con un segno più (+). Esso permette di sommare due o più numeri insieme. La sintassi per l’addizione è semplice: basta posizionare l’operatore + tra i numeri che si desidera sommare.

 

int a = 10; 
int b = 20; 
int somma = a + b; // Risultato: 30

Operatore di Sottrazione In Java (-)

L’operatore di sottrazione è rappresentato con un segno meno (-). Esso è utilizzato per sottrarre un numero da un altro. L’operatore – viene posizionato tra i numeri, dove il numero a sinistra è il minuendo e quello a destra è il sottraendo.

 

int a = 50; 
int b = 30; 
int differenza = a - b; // Risultato: 20

Operatore di Moltiplicazione in Java (*)

L’operatore di moltiplicazione è rappresentato con un asterisco (*). Esso permette di moltiplicare due numeri insieme. Come gli altri operatori, l’asterisco viene posizionato tra i numeri che si desidera moltiplicare.

 

int a = 5; 
int b = 4; 
int prodotto = a * b; // Risultato: 20

Operatore di Divisione in Java (/)

L’operatore di divisione è rappresentato con una barra (/). Esso è utilizzato per dividere un numero per un altro. L’operatore / viene posizionato tra i numeri, dove il numero a sinistra è il dividendo e quello a destra è il divisore.

Esempio tra due numeri interi

 

int c = 10; 
int d = 5; 
float risultato = c / d; // Risultato: 2

Esempio tra due numeri non interi

int c = 5; 
float d = 4; 
float risultato = c / d; // Risultato: 1.25

Operatore Modulo in Java (%)

L’operatore modulo, rappresentato dal segno percentuale (%), calcola il resto di una divisione tra due numeri.

 

int e = 10; 
int f = 3; 
int resto = e % f; // Risultato: 1, perché 10 diviso 3 dà un resto di 1

Questi operatori aritmetici rappresentano uno strumento essenziale per chi si approccia al mondo della programmazione, fornendo le basi per iniziare a comprendere e a manipolare le dinamiche fondamentali dell’elaborazione di dati e calcoli all’interno del codice. La loro comprensione e applicazione pratica permette di muovere i primi passi con maggiore consapevolezza e competenza nell’ambito della programmazione, gettando le fondamenta per lo sviluppo di abilità più avanzate e per l’esplorazione di concetti più complessi.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.