CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

developer con sguardo di sfida che armeggia con due pc mettendosi alla prova con java
Lezione 7 / 47

Creare il primo progetto in Java

Nel linguaggio Java, come in molti altri linguaggi di programmazione, il primo programma è costituito da un classico programma chiamato “Hello World”. È un semplice esercizio che ti permette di vedere come si scrive, si compila e si esegue un programma Java. 

Ma perché “Hello World”? La tradizione di usare “Hello World” come primo esercizio risale a decenni fa, ed è diventata un rito di passaggio per i nuovi programmatori. È un modo semplice per iniziare a capire come funziona un nuovo linguaggio di programmazione.

Per prima cosa andiamo a creare un nuovo progetto (New Project); quello che ci apparirà a questo punto sarà una schermata vuota che dovremo riempire con il nostro codice.

*immagine*

Il codice che andremo ad inserire è il seguente

public class HelloWorld { 
  public static void main(String[] args) { 
    System.out.println("Hello, World!"); 
  } 
}

In questa fase non presteremo attenzione ad ogni linea di codice, ma solo a quella che riporta “System.out.println(“Hello, World!”);”. Andiamo ad analizzare il nostro codice:

  • System.out.println(): stiamo chiedendo di stampare nella console il contenuto tra parentesi
  • “Hello, World!”: sarà la parte che verrà stampata dal codice, possiamo ovviamente sostituire questa parte di codice con qualsiasi testo, come ad esempio “Ciao Luca”, l’importante sia sempre tra virgolette.

 

Se abbiamo fatto tutto correttamente cliccando sul tasto “Execute” avremo come risultato il testo che avremo messo tra parentesi.

*immagine*

È sempre possibile salvare il nostro codice dal menu laterale in modo da non perdere i nostri lavori.

 

Errori e Debugging in Java

Mentre procedi con la programmazione in Java, è inevitabile incontrare errori nel tuo codice. 

In programmazione, gli errori di sintassi sono quei tipi di errori che commetti quando non segui correttamente le regole grammaticali del linguaggio, come dimenticare un punto e virgola alla fine di una dichiarazione o una parentesi graffa mancante.

 

Ecco un esempio del codice precedente ma con questa volta un errore di sintassi.

public class HelloWorld { 
  public static void main(String[] args) { 
    System.out.println(Hello, World!); 
  } 
}

Eseguendolo, avremo come risultato un errore. 

*immagine*

L’ambiente di sviluppo ci sta avvisando che vi è un qualcosa che non funziona nel nostro codice: in particolare, la mancanza delle virgolette in “Hello, World!” hanno bloccato la corretta esecuzione del nostro codice. Questa è una perfetta occasione per parlare del debugging.

Il debug, o debugging, è un processo cruciale nello sviluppo del software che implica l’identificazione e la correzione degli errori o dei bug nel codice di un programma. Quando un programma non funziona come previsto o produce errori, il debug aiuta a trovare e risolvere questi problemi per garantire che il software funzioni correttamente. Il debugging diventa essenziale nel momento nel quale un programmatore si ritrova a lavorare su tante linee di codice e identificare l’errore diventa un lavoro difficile.

 

Commenti in Java

I commenti sono un modo per lasciare piccoli messaggi a te stesso o ad altri programmatori che spiegano cosa sta facendo il tuo codice. I commenti in Java iniziano con due barre (//) e il linguaggio Java ignorerà tutto ciò che viene dopo queste barre quando esegue il tuo programma. Ecco un esempio di un commento:

// Questo codice stamperà "Ciao, mondo!" sullo schermo
System.out.println("Ciao, mondo!");

I commenti, nella programmazione informatica in generale, sono fondamentali per diversi motivi che contribuiscono a rendere il codice più comprensibile e gestibile, sia per te stesso sia per altri sviluppatori che potrebbero lavorare sul tuo codice in futuro. Ecco alcuni dei motivi principali:

  • Chiarimenti: I commenti possono fornire spiegazioni su cosa fa una particolare sezione di codice. Questo è particolarmente utile in codice complesso dove la funzione di un particolare frammento potrebbe non essere immediatamente ovvia.
  • Facilità di Manutenzione: Con i commenti, è più facile per te o per altri sviluppatori tornare indietro e capire il codice, rendendo la manutenzione e l’aggiornamento del codice molto più semplici.
  • Debugging: Durante la fase di debugging, i commenti possono aiutarti a capire meglio cosa dovrebbe fare il codice, rendendo più facile individuare dove potrebbe esserci un errore.
  • Segnalazione di aree da migliorare: I commenti possono essere utilizzati per segnalare parti del codice che potrebbero necessitare di ulteriori miglioramenti o revisioni.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.