CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

ragazzo che legge un libro per scoprire i segreti dell UI design
Lezione 19 / 23

Libreria standard di Python

La libreria standard di Python è un insieme di moduli predefiniti che vengono forniti con ogni installazione di Python. Questa libreria offre una vasta gamma di funzionalità che coprono molte esigenze comuni nello sviluppo di software. Utilizzando la libreria standard, puoi accedere a strumenti e funzioni pronti all’uso per risparmiare tempo e sforzi nella scrittura del tuo codice. In questa sezione, esploreremo alcuni dei moduli più comuni e utili della libreria standard di Python.

 

Il modulo Math in Python

Il modulo math di Python fornisce funzioni matematiche e costanti, che possono essere estremamente utili per svolgere operazioni matematiche complesse senza dover scrivere da zero le funzioni o senza dover utilizzare altre librerie esterne.

Ecco alcune funzioni e costanti che possono tornarci utili:

 

  • math.pi: Il valore di π (pi greco);
  • math.e: Il valore di e (base dei logaritmi naturali);
  • math.pow(x, y): Restituisce x elevato alla potenza y;
  • math.sqrt(x): Restituisce la radice quadrata di x;
  • math.ceil(x): Restituisce il numero intero più piccolo che è maggiore o uguale a x;
  • math.floor(x): Restituisce il numero intero più grande che è minore o uguale a x.

Ecco un breve esempio di come si potrebbero utilizzare alcune delle funzioni del modulo math:

import math
# Calcolare l'area di un cerchio con raggio 5
raggio = 5
area = math.pi * math.pow(raggio, 2)
print(f"L'area del cerchio con raggio {raggio} è {area:.2f}")
# Calcolare la radice quadrata di 81
sqrt_val = math.sqrt(81)
print(f"La radice quadrata di 81 è {sqrt_val}")
# Arrotondare un numero verso l'alto e verso il basso
num = 4.6
print(f"Arrotondato verso l'alto: {math.ceil(num)}")
print(f"Arrotondato verso il basso: {math.floor(num)}")

 

 

Il modulo OS in Python

Il modulo ‘os’ (operating system) offre funzionalità per interagire con il sistema operativo. Puoi utilizzare questo modulo per eseguire operazioni come la navigazione tra directory, la creazione e l’eliminazione di file, la gestione delle variabili d’ambiente e molto altro ancora.

import os
# Ottieni la directory di lavoro corrente
current_directory = os.getcwd()
print(current_directory)
# Elenca i file in una directory specifica
files = os.listdir("/percorso/alla/directory")
print(files)

 

Il modulo datetime in Python

Il modulo ‘datetime’ in Python consente di gestire date e orari. Puoi utilizzare questo modulo per eseguire operazioni come la creazione di oggetti data e tempo, il calcolo di differenze tra date e l’analisi di date da stringhe.

import datetime
# Ottieni la data e l'ora correnti
now = datetime.datetime.now()
print(now)
# Calcola la differenza tra due date
data1 = datetime.datetime(2023, 1, 1)
data2 = datetime.datetime(2023, 12, 31)
differenza = data2 - data1
print(differenza.days)

 

Il modulo json in Python

Il modulo json in Python consente di lavorare con dati JSON, un formato comune per lo scambio di dati strutturati. Puoi utilizzare questo modulo per serializzare oggetti Python in formato JSON o per analizzare dati JSON in oggetti Python.

import json
# Converti un dizionario Python in una stringa JSON
data = {"nome": "Alice", "eta": 30}
json_data = json.dumps(data)
print(json_data)
# Analizza una stringa JSON in un dizionario Python
json_string = '{"nome": "Bob", "eta": 25}'
parsed_data = json.loads(json_string)
print(parsed_data)

 

Il modulo random in Python

Il modulo random in Python fornisce funzioni per generare numeri casuali. Puoi utilizzare questo modulo per eseguire operazioni come generare numeri casuali interi o float, o selezionare casualmente elementi da una sequenza.

import random
# Genera un numero casuale tra 1 e 100 (inclusi)
numero_casuale = random.randint(1, 100)
print(numero_casuale)
# Scegli casualmente un elemento da una lista
lista = ["mela", "banana", "ciliegia", "dattero"]
elemento_scelto = random.choice(lista)
print(elemento_scelto)

Il modulo requests in Python

Il modulo requests in Python è una delle librerie più popolari nel linguaggio, per effettuare richieste HTTP. Offre metodi semplici per l’invio di richieste HTTP, la gestione di risposte, la lavorazione con parametri, headers, file e molto altro. 

Se non hai già installato requests, puoi farlo utilizzando pip:

pip install requests

Creiamo, ora, un esempio in cui vogliamo scaricare l’ultimo post da un “ipotetico” API di un blog e poi salvare il contenuto del post in un file.

import requests
# URL dell'API che restituisce l'ultimo post del blog
API_URL = "https://ipotetico-blog-api.com/ultimo-post"
# Facciamo una richiesta GET all'API
response = requests.get(API_URL)
# Verifica se la risposta ha un codice di stato HTTP di successo (200 OK)
if response.status_code == 200:
    post_data = response.json()
    post_title = post_data['titolo']
    post_content = post_data['contenuto']
    # Salva il contenuto del post in un file con il titolo del post come nome del file
    with open(f"{post_title}.txt", 'w', encoding='utf-8') as file:
        file.write(post_content)
    print(f"Il post '{post_title}' è stato salvato con successo!")
else:
    print(f"Errore: Non è stato possibile recuperare il post. Codice di stato: {response.status_code}")

Proviamo a dare una spiegazione dell’esempio appena mostrato:

  1. Importazione del Modulo: Il modulo requests è importato per permetterci di effettuare richieste HTTP.
  2. Definizione dell’URL dell’API: Stabiliamo a quale endpoint dell’API vogliamo inviare la nostra richiesta.
  3. Richiesta GET: Effettuiamo una richiesta GET all’API e otteniamo una risposta.
  4. Controllo della Risposta: Verifichiamo se la richiesta è stata un successo controllando il codice di stato HTTP.
  5. Estrazione dei Dati: Convertiamo la risposta da formato JSON in un dizionario Python e quindi estraiamo i dati che ci interessano, in questo caso il titolo e il contenuto del post.
  6. Salvataggio dei Dati in un File: Apriamo un file con il titolo del post come nome e scriviamo il contenuto del post in esso.
  7. Feedback all’Utente: Forniamo un feedback all’utente, indicando se il post è stato salvato con successo o se si è verificato un errore.


Altri moduli interessanti in Python

La libreria standard di Python, come già detto, offre davvero una vasta gamma di moduli; oltre quelli già menzionati, altri moduli interessati potrebbero essere:

 

  • re: Per lavorare con espressioni regolari.
  • urllib: Per effettuare richieste HTTP.
  • sqlite3: Per interagire con database SQLite.
  • csv: Per la lettura e la scrittura di file CSV.

 

Questi sono solo alcuni esempi dei moduli disponibili nella libreria standard di Python. La libreria standard è una risorsa potente per il programmatore Python, che semplifica molte attività comuni e accelera lo sviluppo di applicazioni. 

Quando affronti una nuova sfida di programmazione, vale la pena consultare la libreria standard prima di scrivere codice personalizzato, perché è probabile che esista già una soluzione pronta all’uso.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.