CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

Ragazza gioca con il logo di Python
Lezione 12 / 23

Funzioni in Python

Le funzioni in Python sono uno degli elementi chiave nella programmazione Python. Sono blocchi di codice riutilizzabili che eseguono un insieme specifico di istruzioni quando vengono chiamati. Utilizzare le funzioni rende il codice più organizzato, più facile da leggere e consente di evitare la duplicazione del codice.

 

Definizione di una funzione in Python

Per definire una funzione in Python, è necessario utilizzare la parola chiave def, seguita dal nome della funzione e parentesi tonde. 

Ecco la sintassi di base di una funzione in Python:

 

def nome_funzione(parametro1, parametro2, ...):
    # Istruzioni della funzione

‘nome_funzione’ è il nome che scegliete per la vostra funzione.

‘parametro1’, ‘parametro2’, ecc. sono i parametri o argomenti che la funzione può accettare. Questi sono facoltativi.

 

Ecco un esempio di una semplice funzione Python:

 

def saluta(nome):
    print("Ciao, " + nome + "!")

 

Invocazione di una funzione in Python

Una volta definita una funzione, è possibile chiamarla in qualsiasi parte del vostro programma. Per chiamare una funzione, utilizzate il nome della funzione seguito da parentesi tonde e, se necessario, fornite gli argomenti richiesti. 

Ad esempio:

saluta("Alice")

Questa chiamata alla funzione ‘saluta()’ stampa “Ciao, Alice!” sulla console.

 

Parametri delle funzioni in Python

Le funzioni in Python possono accettare uno o più parametri. I parametri sono valori che la funzione può utilizzare durante l’esecuzione. Ecco un esempio di una funzione in Python con più parametri:

 

def somma(a, b):
    risultato = a + b
    return risultato

In questo caso, la funzione somma accetta due parametri, a e b, esegue una somma e restituisce il risultato utilizzando la parola chiave return.


Valori restituiti dalle funzioni in Python

Le funzioni in Python possono restituire valori utilizzando la parola chiave return. Questi valori possono essere assegnati a variabili o utilizzati direttamente nel codice. Ecco un esempio:

 

def quadrato(x):
    return x * x
risultato = quadrato(5)
print(risultato)  # Stampa 25

In questo esempio, la funzione quadrato restituisce il quadrato di un numero, che viene poi assegnato alla variabile risultato.

 

Funzioni senza valori di ritorno in Python

Non tutte le funzioni in Python devono restituire un valore. Alcune funzioni possono essere utilizzate solo per effettuare azioni senza restituire un risultato. Ad esempio:

 

def stampa_messaggio():
    print("Questo è un messaggio!")

In questo caso, la funzione ‘stampa_messaggio()’ stampa un messaggio sulla console ma non restituisce alcun valore.

 

Scope delle variabili in Python

Le variabili definite all’interno di una funzione in Python sono, di solito, locali a quella funzione, il che significa che non è possibile accedervi da altre parti del programma. Le variabili definite al di fuori di una funzione sono globali e possono essere utilizzate in tutto il programma.

 

Funzioni lambda: le funzioni anonime in Python

Le funzioni lambda in Python, conosciute anche come funzioni anonime, sono funzioni senza nome. Sono spesso utilizzate quando si desidera definire una funzione piccola e semplice senza la necessità di assegnarle un nome. Le funzioni lambda sono comunemente utilizzate in combinazione con le funzioni come ‘map()’, ‘filter()’, e ‘sorted()’ per creare espressioni concise. Ecco come definire e utilizzare una funzione lambda in Python:

 

# Sintassi di base di una funzione lambda
lambda argomenti: espressione
# Esempio di una funzione lambda che calcola il quadrato di un numero
quadrato = lambda x: x * x
# Utilizzo della funzione lambda
risultato = quadrato(5)
print(risultato)  # Stampa 25

 

Nell’esempio sopra, abbiamo creato una funzione lambda che prende un argomento x e restituisce il suo quadrato. La funzione lambda è stata assegnata a una variabile chiamata quadrato, che può essere utilizzata per calcolare il quadrato di un numero.

Le funzioni sono un fondamento essenziale della programmazione Python. Rappresentano un modo potente per organizzare il codice, renderlo più leggibile e promuovere il riuso in diverse parti di un programma. Con una buona comprensione delle funzioni, potrete affrontare progetti più complessi in modo strutturato e mantenibile, sfruttando appieno il potenziale di questo linguaggio di programmazione versatile.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.