CONTATTACI

Blog

developer con sguardo di sfida che armeggia con due pc mettendosi alla prova con java

La guida completa per diventare Java developer

Il linguaggio Java è un linguaggio di programmazione ampiamente utilizzato che è diventato il pilastro di molte applicazioni software robuste e scalabili. Con la possibilità di essere usato su qualsiasi  piattaforma, vaste librerie e grande ecosistema, Java offre molte opportunità per gli aspiranti sviluppatori, o per chi è già sviluppatore ma utilizza altri linguaggi di programmazione. Ma come diventare Java developer? In questo articolo, proviamo a strutturare il percorso da seguire per diventare un programmatore Java.

Imparare Java partendo dalle basi

Come è ovvio che sia, per iniziare il tuo percorso come sviluppatore Java è fondamentale padroneggiare le basi del linguaggio. Comprendi cos’è la Java Virtual Machine e sviluppa una comprensione approfondita dei concetti fondamentali come variabili, tipi di dati, operatori, strutture di controllo (come il for java e il foreach java) e funzioni. Questi blocchi di costruzione gettano le basi per tecniche di programmazione più complesse. 

Esplora il concetto di programmazione orientata agli oggetti (OOP), un paradigma su cui Java fa grande affidamento. Impara l’incapsulamento, l’ereditarietà e il polimorfismo in java e l’astrazione. Comprendere i principi OOP ti consente di progettare codice modulare, riutilizzabile e mantenibile.

 

Passare ad argomenti un po’ più avanzati

Nel passaggio successivo, puoi imparare argomenti un po’ più avanzati di Java come design pattern e garbage collection

L’ampia community di Java e la sua estesa documentazione rendono più facile trovare tutorial, esercizi e progetti di esempio per rinforzare le tue conoscenze. Alcune risorse che potrebbero esserti utili sono la nostra guida Java in italiano e i nostri esercizi Java.

 

Familiarizzare con strumenti per lo sviluppo Java 

Familiarizza con popolari IDE come Eclipse o IntelliJ IDEA, che offrono funzionalità come il completamento automatico del codice, il debug e la gestione di progetti. Impara gli strumenti di build come Maven o Gradle, che automatizzano la compilazione, il test e il packaging dei progetti Java. Imparare sistemi di controllo versione come Git è anche importante per la collaborazione e una migliore gestione del codice nei team. Con questi strumenti, gli sviluppatori Java possono scrivere, testare e distribuire applicazioni in modo semplice ed efficiente.

 

Esplorare le librerie Java di base 

Una volta che hai una solida comprensione delle basi, è il momento di approfondire le librerie Java di base che forniscono funzionalità essenziali per vari task di programmazione. Una libreria importante è il framework delle Java collections, che fornisce agli sviluppatori una suite coerente di interfacce, classi e algoritmi creati appositamente per la manipolazione efficiente e l’utilizzo di collezioni di oggetti. Approfondisci concetti come liste, set, map e le rispettive implementazioni come Java ArrayList, HashSet Java e HashMap Java. Comprendere i framework di raccolta ti dota di potenti strumenti per manipolare e memorizzare i dati in modo efficace.

Esplora il pacchetto I/O (Input/Output) in Java. Offre classi e metodi per interagire con file, flussi e input/output dell’utente. Impara la gestione dei file, la lettura e la scrittura di file e l’elaborazione del flusso. Padroneggiare le operazioni I/O è fondamentale per costruire applicazioni che gestiscono la persistenza dei dati e le interazioni esterne. Un altro aspetto critico della programmazione Java è la gestione delle eccezioni. Familiarizza con la gerarchia delle eccezioni, comprese le eccezioni controllate e non controllate, e impara a gestire e propagare le eccezioni in modo appropriato.

 

Connettività ai database Java (JDBC) per la persistenza dei dati 

Java offre solide capacità per interagire con i database attraverso l’API Java Database Connectivity (JDBC). JDBC fornisce un’interfaccia standardizzata per la connessione ai database, l’esecuzione di query SQL e la gestione dei set di risultati. Inizia comprendendo l’architettura di JDBC, che include driver che fungono da intermediari tra le applicazioni Java e i database. Per migliorare la tua comprensione, lavora a progetti pratici che coinvolgono l’interazione con i database utilizzando JDBC. Sviluppa semplici applicazioni in grado di eseguire operazioni CRUD (Create, Read, Update, Eliminate) nel database.

 

Persistenza Java con Hibernate 

Hibernate, un popolare framework di mapping relazionale a oggetti (ORM), semplifica il processo di mappatura degli oggetti Java ai database relazionali, consentendo agli sviluppatori di concentrarsi sulla logica di business piuttosto che occuparsi di operazioni di database di basso livello. Esplora il linguaggio per le query Hibernate (HQL), un potente linguaggio di interrogazione orientato agli oggetti che astrae SQL. HQL consente di scrivere query utilizzando entità Java e le loro relazioni, rendendo più semplice recuperare e manipolare i dati.

 

Sviluppo Web con Java Servlet e JavaServer Pages 

Due componenti chiave nello sviluppo web Java sono i Java Servlet e le JavaServer Pages (JSP). I servlet gestiscono l’elaborazione lato server. JSP consente la creazione di pagine web dinamiche. I Java Servlet forniscono una base per realizzare applicazioni web. Elaborano le richieste ricevute dai client e generano risposte. Comprendi il ciclo di vita di un servlet, inclusa l’inizializzazione, la gestione delle richieste e l’eliminazione delle risorse.

Insieme ai servlet, esplora JSP, con cui puoi incorporare codice Java all’interno di pagine HTML. Questa combinazione di contenuti statici e dinamici rende più comoda la creazione di pagine web dinamiche. Impara la sintassi JSP, inclusi scriptlet, espressioni linguaggio (EL) e tag standard JSP. Padroneggia le potenti funzionalità di JSP come gestione delle sessioni, librerie di tag personalizzate e architettura MVC (Model-View-Controller) utilizzando tecnologie come JavaServer Faces (JSF).

Test e sviluppo guidato dai test (TDD) in Java 

Familiarizza con i framework di unit test come JUnit e TestNG, che forniscono un approccio strutturato per scrivere ed eseguire test per singoli componenti o unità di codice. Esplora strumenti come Mockito e PowerMockito per simulare comportamenti e dipendenze negli unit test. I framework di mocking consentono test isolati di componenti specifiche senza dipendere dall’implementazione effettiva delle dipendenze, migliorando testabilità e manutenibilità.

Framework Spring 

Lo Spring Framework è un framework potente e ampiamente adottato per lo sviluppo Java. Approfondisci il supporto di Spring per la programmazione orientata agli aspetti (Aspect Oriented Programming). AOP consente la modularizzazione di problematiche trasversali, come logging, gestione delle transazioni e sicurezza, separandole dalla logica di business. Esplora i concetti di aspetti, pointcut e consigli in AOP e comprendi come Spring ne semplifichi l’implementazione.

 

Diventa sviluppatore Java!

In conclusione, intraprendere il percorso di apprendimento per Java developer fornisce una roadmap completa per diventare uno sviluppatore Java competente. Padroneggiando i concetti fondamentali, esplorando le librerie principali, utilizzando potenti strumenti di sviluppo e approfondendo lo sviluppo web e la connettività ai database, sarai dotato delle competenze necessarie per costruire applicazioni Java robuste e scalabili. 

Il passo successivo qual è? Esercitati quanto più possibile e prova ad entrare nel mondo del lavoro: il linguaggio Java è una delle competenze più richieste ad oggi! Pronto a cominciare? Leggi la nostra guida Java in italiano!

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…

Seguici su Facebook

Vuoi entrare nel mondo della programmazione?

Scopri di più sui nostri corsi!

Chiamaci al numero verde

Contattaci su WhatsApp

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.