CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

Programmatore che esamina react al microscopio
Lezione 41 / 41

I pericoli delle ottimizzazioni in React

Come abbiamo appena visto, tutte le funzioni hook che richiedono una lista di dipendenze in React (useEffect, useMemo e useCallback, per esempio) creano un albero di dipendenze che può diventare molto facilmente un ammasso di costrizioni auto-imposte.

Per ogni uso delle funzioni hook che richiedono una lista di dipendenze, siamo costretti a prendere in considerazione tutte le dipendenze. Sappiamo che qualsiasi costante, variabile o funzione che non è generata da una funzione hook di questo tipo sarà ricalcolata per ogni ciclo di rendering e possiamo intuire che, se anche una sola delle dipendenze passate a una di queste funzioni hook è ricalcolata per ogni ciclo di rendering, allora l’intera catena di chiamate alle funzioni hook sarà a sua volta fatta per ogni ciclo di rendering, rendendo l’uso delle funzioni hook praticamente inutile.

Questo significa che, ogni volta che decidiamo di usare una funzione hook che richiede una lista di dipendenze, dobbiamo poi “inseguire” tutte le dipendenze per chiuderle a loro volta in una chiamata che richiede dipendenze, e così via. Questo può facilmente portare a “inseguire” dipendenze nei componenti genitori, e nei componenti genitori dei componenti genitori, fino a creare una rete inestricabile di dipendenze che impazziremmo per tenere sotto controllo.

 

Quando ha senso, allora, utilizzare i metodi di ottimizzazione dei cicli di rendering? 

Utilizzare i metodi di ottimizzazione dei cicli di rendering ha senso solo quando non abbiamo controllo su altre parti del sistema che potrebbero risolvere meglio il problema (la maggior parte delle volte, il back-end e il database) e nel modo più isolato e ristretto possibile. Il concetto non dista molto da quello di effetto collaterale: evitiamolo se possiamo, altrimenti isoliamolo, così che sia facile controllarlo.

Questo discorso vale per useMemo e useCallback, mentre memo e lazy sono molto meno pericolosi, soprattutto se utilizzati con componenti molto in alto rispetto all’albero, quelli con molti discendenti.

 

Se la nostra guida React ha stuzzicato il tuo interesse e vuoi approfondire l’apprendimento di questa libreria, iscriviti alla nostra masterclass React!

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.