5 consigli per affrontare la notte prima degli esami di maturità

5 consigli per affrontare la notte prima degli esami di maturità


La notte prima degli esami di maturità capita solo una volta nella vita!

Se ora stai pensando “e menomale!”, fidati… anche se adesso ti sembra impossibile, tra qualche anno ricorderai questo come un periodo meraviglioso.
 

Per il momento, però, devi concentrarti sulle prove che affronterai in questi giorni non perdendo mai di vista i tuoi obiettivi e cercando di goderti questi attimi così importanti e unici.

Ecco i nostri consigli per arrivare al meglio all’esame di maturità:

1) Fai una cena leggera, preferibilmente tra le 19:30 e le 20:30


La sera prima dell’esame di maturità evita di cenare con cibi troppo grassi che appesantiscono la digestione e scegli pietanze facilmente digeribili e dall'effetto calmante come verdure, frutta, pesce e pollo, riso e pasta (meglio se integrali), yogurt e miele.     

L'alimentazione giusta per migliorare l'attività del cervello deve essere ricca di acidi grassi omega-3, presenti soprattutto in alcuni tipi di pesce (salmone, sgombro, pesce spada, acciuga e trota) e di vitamina E, presente nel pane integrale.

Attenzione: cenare dopo le 20.30 può affaticare la digestione e peggiorare la qualità del sonno!

2) Dopo le 21 chiudi i libri e rilassati


A meno che la tua situazione non sia davvero disperata, è totalmente inutile passare la nottata in piedi a studiare!
Distraiti chiacchierando con un amico, facendo una passeggiata, ascoltando un po’ di musica o guardando un film.

3) Fai attività fisica


Sappiamo che in questo momento può sembrarti una perdita di tempo, ma il modo migliore per staccare la mente dallo studio e dare energia al tuo corpo è fare una passeggiata all'aperto, una corsa, un po' di stretching o una partita a calcetto con gli amici. Vedrai che dopo ti sentirai rigenerato!

4) Dormi molto


Molte ricerche hanno dimostrato come il nostro cervello organizza durante il sonno tutte le informazioni acquisite durante il giorno e quindi dormire molte ore permette al sistema nervoso di archiviare con ordine tutte le nozioni. L’ideale la notte prima degli esami di maturità!
Ti consigliamo, durante il giorno, di provare anche il metodo Power Nap, il riposino di una durata variabile dai 10 fino ai 20 minuti, un momento rilassante in cui sentirai il corpo lasciarsi andare, ma sarai tendenzialmente sveglio. Dopo ti sentirai molto meglio e il tuo cervello sarà più produttivo e concentrato!

5) Metti su un foglio le tue paure


Non riesci a dormire perché continui ad immaginare quello che succederà domani?
Alzati da letto e prendi carta e penna. Scrivi quali sono le tue paure, da quella che esca una traccia troppo difficile a quella di fare scena muta all’orale. Scoprirai che il mettere i tuoi timori nero su bianco ti aiuta a ridimensionarli.
Ora fai un’altra lista: quali sono i tuoi punti di forza che ti aiuteranno durante l’esame?  

Sei riuscito a superare 5 anni di interrogazioni e compiti in classe, siamo sicuri che supererai brillantemente anche quest’ultima prova! 

Facci sapere nei commenti com'è andata... e in bocca al lupo a tutti i maturandi! 

Impara a programmare in 3 mesi con il Corso di Coding Hackademy su Laravel PHP

Diventa Sviluppatore web in 3 mesi

Scopri il coding bootcamp Hackademy

Programma Completo