CONTATTACI

Blog

ragazzo che legge un libro per scoprire i segreti dell UI design

I libri essenziali per padroneggiare l’arte dell’UI Design

Il design dell’interfaccia utente, o UI design, è un aspetto cruciale nello sviluppo di prodotti digitali. Non si tratta solo di estetica; un’interfaccia ben progettata migliora l’usabilità, l’accessibilità e l’esperienza complessiva dell’utente. Ecco perché, per qualsiasi designer o appassionato di tecnologia, una libreria ben fornita di libri di UI design è essenziale. Questi libri forniscono non solo ispirazione visiva, ma anche linee guida pratiche, teorie consolidate e case study da cui apprendere.

Libri come “Refactoring UI” e “Design for the Digital Age” sono testi fondamentali, in quanto capaci di offrire non solo approfondimenti sul design stesso ma anche su come le tendenze emergenti e le tecnologie influenzino questo campo.

Principi di design e creatività visiva

Uno dei primi aspetti che un libro di UI design dovrebbe trattare è l’importanza dei principi fondamentali del design. Questi principi, come allineamento, contrasto, e bilanciamento, sono gli elementi costitutivi di qualsiasi interfaccia di successo.

In tale contesto, il libro che raccomandiamo è “Refactoring UI” di Adam Wathan & Steve Schoger. Questo testo va oltre la teoria, fornendo le migliori regole di UI design attraverso consigli pratici volti a migliorare l’interfaccia utente passo dopo passo, sfruttando esempi reali e confrontando errori comuni con soluzioni ottimali. Il libro diventa una risorsa inestimabile per chiunque desideri non solo capire ma anche applicare i principi di un design efficace e coinvolgente.

Logica e coerenza nell’UI Design 

Un approccio sistematico e logico può trasformare radicalmente l’UI design da un compito arduo a un processo chiaro e gestibile. “Practical UI” di Adham Dannaway è un libro che sottolinea l’importanza di un approccio logico al design delle interfacce utenti.

Dannaway discute come un insieme di linee guida logiche possa rendere il design intuitivo, accessibile e piacevole. Il libro non si limita a offrire regole rigide, ma incoraggia il lettore a comprendere la logica dietro ogni decisione di design, rendendo così il processo creativo più intelligente e strategico.

Usabilità ed esperienza utente: il cuore dell’UX/UI Design  

Un libro efficace di UI design dovrebbe sempre porre l’utente al centro di ogni considerazione. Ciò significa comprendere come l’usabilità e l’esperienza utente (UX) influenzino ogni decisione di design.

Per un approfondimento sull’argomento, “Don’t Make Me Think” di Steve Krug è un testo fondamentale che esplora come la facilità di utilizzo sia cruciale nel design di siti web e applicazioni. L’autore esamina gli aspetti pratici dell’usabilità, offrendo esempi concreti e consigli utili che si possono mettere subito in pratica per un UI design UX oriented. Questo libro è considerato una lettura obbligata per chiunque sia interessato a creare prodotti che gli utenti amano e trovano semplici da usare.

UI Design e innovazione: oltre la convenzione  

Chiaramente, i principi e le linee guida sono fondamentali. Tuttavia, un buon libro di UI design dovrebbe anche incoraggiare a pensare fuori dagli schemi e a sperimentare con idee innovative. “Making Design Decisions” di Tommy Geoco, ad esempio, offre un quadro completo su come prendere decisioni di design rapide ed efficaci, spingendo il lettore a esplorare nuove soluzioni e a sfidare le convenzioni.

Il libro incoraggia un approccio al design che sia reattivo e adattabile, sottolineando l’importanza di rimanere aperti a nuove idee e di essere disposti a rivedere e migliorare le soluzioni esistenti in base ai feedback e alle esigenze in evoluzione.

Innovare i sistemi di design con metodologia e pratica

In una libreria ideale dedicata all’ ui ux design, “UI Design Systems Mastery” di Marina Budarina si presenta come una guida essenziale per chi intende avventurarsi nella creazione e comprensione dei sistemi di design. All’interno del volume vengono delineati in maniera chiara ed esaustiva i passaggi necessari per costruire un sistema di design funzionale e integrato. Marina Budarina, con il suo background misto di design e ingegneria software, propone un approccio metodico e concreto, particolarmente apprezzato per chi cerca fondamenti solidi e pratiche coerenti nell’UI design.

Il libro è strutturato per garantire una facile comprensione e un’applicazione diretta, caratteristiche ideali per chi si avvicina per la prima volta al complesso mondo dei sistemi di design. Ogni capitolo, arricchito di punti chiave e incarichi pratici, invita il lettore a un’applicazione immediata dei concetti, facilitando un apprendimento profondo e duraturo. Dalla creazione di token tipografici alla progettazione di griglie di layout, il testo copre un ampio ventaglio di argomenti cruciali, arricchito da consigli pratici e illustrazioni chiare.

Come valutare un libro di UX UI Design: caratteristiche fondamentali

Quando si valuta un libro di UX UI design, è essenziale considerare alcuni criteri chiave che ne determinano il valore e l’utilità. Innanzitutto, un buon libro dovrebbe offrire un equilibrio tra teoria e pratica: deve fornire una solida base teorica dei principi del design, illustrati attraverso esempi pratici e case study. Inoltre, è importante che sia aggiornato sulle ultime tendenze e tecnologie, riflettendo le pratiche contemporanee e le esigenze dell’industria. Un’altra caratteristica fondamentale è la chiarezza espositiva, con una struttura che faciliti l’apprendimento graduale, preferibilmente arricchita da immagini, diagrammi e schemi che rendano il testo più intuitivo e meno astratto.

Un’altra caratteristica da considerare è quella relativa all’interazione, magari attraverso esercizi pratici, domande di riflessione o sezioni dedicate al testare le proprie conoscenze, stimolando così il lettore a un’applicazione attiva dei concetti acquisiti. Infine, riveste un ruolo di rilievo anche la reputazione dell’autore o degli autori, aspetto che può fornire un’indicazione della profondità e dell’affidabilità dei contenuti trattati.

Conclusione: l’Arte e la scienza dell’ UI Design

Quello dell’ UX UI design è un campo in continua evoluzione, influenzato dalle mutevoli tecnologie e dalle aspettative degli utenti. Avere a disposizione una guida affidabile e dettagliata è essenziale per chiunque desideri diventare un professionista nel settore. I libri di UI design, con le loro preziose intuizioni e strategie pratiche, rappresentano risorse insostituibili per designer, web developers e appassionati.

Scegliere il testo giusto, che sia un compendio di teoria e pratica, aggiornato, chiaro e interattivo, può fare la differenza nel percorso professionale e creativo di un individuo. In definitiva, investire tempo e risorse nella selezione e studio di libri di UI design di qualità è un passo fondamentale per chi aspira a eccellere in questo campo dinamico e stimolante.

E tu, sai già da quale libro partire? Se sei ancora indeciso e vuoi approfondire nozioni di UI/UX design, non perdere la nostra guida di web design per programmatori

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…

Seguici su Facebook

Vuoi entrare nel mondo della programmazione?

Scopri di più sui nostri corsi!

Chiamaci al numero verde

Contattaci su WhatsApp

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.