CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

Lezione 7 / 33

Linguaggio SQL: istruzioni

Ecco alcuni esempi di istruzioni (o comandi) in SQL.
 

Per le tabelle si usano tre istruzioni fondamentali:

  • CREATE: crea una nuova tabella, un nuovo database o altri oggetti del database;
  • ALTER: modifica la struttura di una tabella o di altri oggetti del database;
  • DROP: elimina una tabella, un database o altri oggetti del database.

 

Per operare sui dati si parte da inserimento, modifica e cancellazione: 

  • INSERT: inserisce nuovi dati in una tabella;
  • UPDATE: modifica i dati esistenti in una o più tabelle;
  • DELETE: elimina i dati da una o più tabelle;

 

Ricerca e presentazione dei dati, in particolare, vengono affidate alla SELECT:

  • SELECT: recupera i dati da una o più tabelle;

 

Clausole nel linguaggio SQL

Le clausole nel linguaggio SQL (Structured Query Language) sono parole chiave o costrutti che definiscono specifiche funzioni all'interno di una query o di un comando SQL. Le clausole consentono di organizzare e manipolare i dati presenti in un database relazionale, per esempio, filtrando, ordinando o raggruppando i risultati ottenuti. Ecco alcune delle clausole più comuni nel linguaggio SQL:;

 

SELECT

  • WHERE: specifica una condizione per il recupero dei dati;
  • ORDER BY: specifica l'ordinamento dei dati recuperati;
  • GROUP BY: raggruppa i dati in base a una o più colonne.
  • HAVING: specifica le condizioni per selezionare i gruppi di righe
     

INSERT INTO

  • VALUES: specifica i valori da inserire nelle colonne della nuova riga
     

UPDATE

  • SET: specifica i valori da aggiornare nelle colonne selezionate
  • WHERE: specifica le condizioni per selezionare le righe da aggiornare

 

JOIN

  • ON: specifica le condizioni di join tra due o più tabelle
     

CREATE TABLE

  • COLUMN: specifica le colonne e i relativi tipi di dati
  • PRIMARY KEY: specifica la colonna o le colonne che costituiscono la chiave primaria della tabella
  • FOREIGN KEY: specifica la colonna o le colonne che costituiscono la chiave esterna della tabella, collegata ad una chiave primaria in un'altra tabella
     

ALTER TABLE:

  • ADD COLUMN: aggiunge una nuova colonna alla tabella
  • MODIFY COLUMN: modifica la definizione di una colonna esistente
  • DROP COLUMN: elimina una colonna dalla tabella

Questi sono solo alcuni esempi di clausole SQL, ma ne esistono molte altre per manipolare i dati all'interno di un database.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.