CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

Lezione 15 / 23

Ambiente e funzioni in JavaScript

Nello studio si alternano fasi pratiche a fasi teoriche. Quella che sta per seguire è una parte del secondo tipo, quindi più noiosa di quelle del primo tipo. Ma conoscere il nome delle cose serve per comprendersi quando si deve programmare in JavaScript.
E, quindi, via con le definizioni!

 

L’ambiente, o environment, è l’insieme delle funzioni. Un certo numero di funzioni è, ovviamente, già disponibile nel sistema. A queste verranno aggiunte quelle che creerai tu per i tuoi programmi.

 

Una funzione è un blocco di codice che può essere riutilizzato più volte. Può prendere un input (chiamati parametri) e restituire un output (chiamato valore di ritorno). Le funzioni possono essere dichiarate in diversi modi, ad esempio con la parola chiave "function" o la notazione "=>" a freccia.

 

Un metodo è un tipo di funzione che è associato a un oggetto. Può essere invocato utilizzando la notazione a punti (ad esempio, oggetto.metodo()).
I metodi hanno accesso alle proprietà e agli altri metodi dell'oggetto con cui sono associati. La principale differenza tra una funzione e un metodo è il modo in cui vengono invocati e il contesto in cui vengono eseguiti.
Le funzioni vengono invocate per nome e vengono eseguite in ambito globale, mentre i metodi vengono invocati su un oggetto e vengono eseguiti nel contesto di quell'oggetto.

 

La notazione a punti è un modo per accedere alle proprietà e ai metodi di un oggetto in JavaScript. Viene utilizzata ponendo un punto (.) dopo il nome dell'oggetto, seguito dal nome della proprietà o del metodo che si vuole accedere. Ad esempio, se si ha un oggetto chiamato "persona" con una proprietà chiamata "nome", è possibile accedere al valore di quella proprietà utilizzando la notazione a punti in questo modo: "persona.nome". Allo stesso modo, se l'oggetto ha un metodo chiamato "saluta", è possibile chiamare quel metodo utilizzando la notazione a punti in questo modo: "persona.saluta()".
La notazione a punti viene utilizzata per accedere alle proprietà e ai metodi di un oggetto, non importa se si tratta di una funzione o meno, è possibile accedere sia alle proprietà che ai metodi con essa.

 

In genere le funzioni in JavaScript hanno dei nomi composti, con più nomi in successione. 

Per scrivere i loro nomi, solitamente, si segue uno stile preciso: ogni parola inizia con una maiuscola, tranne la prima. Questa modalità di scrittura si chiama capitalizzazione, un nome non del tutto chiaro.

Quindi scriverai

esegui

eseguiCalcolo
eseguiCalcoloCorretto

 

Alcune funzioni tipiche dell’ambiente JavaScript le hai già viste ed usate. Tra queste console.log, che scrive su schermo, e prompt, che genera un box di immissione dati.

Hai visto anche che le funzioni comunicano i loro risultati al programma principale attraverso i valori di ritorno.

Comprendere il meccanismo del valore di ritorno di una funzione è fondamentale per scrivere un codice efficace ed efficiente.

Una funzione può restituire qualsiasi valore, inclusi valori indefiniti, nulli, booleani, numeri, stringhe, oggetti e persino altre funzioni. Esistono anche funzioni che non restituiscono alcun risultato. 

Il valore restituito da una funzione viene specificato con la parola chiave return. Che indica al sistema di interrompere l'esecuzione della funzione, ritornare al programma chiamante con il valore specificato nell'istruzione return.

 

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.