CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

Lezione 7 / 23

Variabili e costanti in Javascript

Costanti in JavaScript

Le costanti sono un tipo di dato che non varia nel tempo. Per dichiararle in JavaScript si una la parola chiave const. I classici esempi riguardano un numero o un nome:

const name = 'Marco'

const num = 72

console.log(name, num)

 

Scriverà di seguito Marco 72.

Le costanti, come dice il nome, non possono essere modificate.

Se ora cerchiamo di assegnare a name un altro valore, ad esempio Paolo, il sistema non lo consentirà. Eseguendo (senza ripetere const, essendo la costante già stata creata):

 

name = “Carlo”

 

La console risponderà con qualcosa tipo

Uncaught TypeError: Assignment to constant variable.

 

Variabili in JavaScript

Se vuoi avere dati modificabili, invece, devi usare le variabili, anche dette bindings. Le variabili possono contenere numeri ed espressioni, ma non keyword.

Ecco la lista di keywords riservate al sistema e, quindi, non disponibili al programmatore:

 

break case catch class const continue debugger default

delete do else enum export extends false finally for

function if implements import interface in instanceof let

new package private protected public return static super

switch this throw true try typeof let void while with yield

 

Per dichiarare una variabile per la prima volta, si può usare let o var. Queste due parole hanno un ruolo leggermente diverso. L’uso del let è oggi consigliato.

Vediamo la differenza tra le due dichiarazioni. Let viene usata all’interno di blocchi di codice definiti (l’area di applicazione si chiama scope). Se cerchi di usare una variabile dichiarata con let all’esterno del suo blocco, il sistema ti risponderà con un messaggio di errore.

In generale, un programma si compone di più aree scope. Per usare delle variabili su tutto il programma, invece, si deve usare Var.
 

Guarda questo esempio sulle variabili semplici.

let nome = 'Marco'

console.log(nome)

stampa

Marco

 

nome = ‘Paolo’

 

In questo caso, non genera un messaggio d’errore e modifica effettivamente il contenuto della variabile nome.
Eseguendo

 

console.log (nome)

stampa

Paolo

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 187 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 3990 in 24 rate da € 187 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 4572.88.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.