CONTATTACI

Blog

Illustrazione di uno sviluppatore che programma un sito web in Wordpress

WordPress 6.4: tutte le novità

WordPress cos’è

WordPress è una piattaforma di gestione dei contenuti (CMS) ampiamente utilizzata per la creazione e la gestione di siti web. È caratterizzata da una vasta gamma di funzionalità, facilità d’uso e flessibilità. WordPress consente agli utenti di pubblicare e gestire facilmente contenuti come articoli, pagine, immagini e video attraverso un’interfaccia intuitiva. È estremamente personalizzabile grazie all’utilizzo di temi e plugin, che consentono agli utenti di adattare il loro sito alle proprie esigenze specifiche. Grazie alla sua popolarità e alla vasta comunità di sviluppatori e utenti, WordPress è diventato uno dei CMS più diffusi e affidabili al mondo.

WordPress è un sistema in costante aggiornamento, poiché la sua community di sviluppatori lavora incessantemente per migliorare le sue funzionalità, risolvere bug e fornire nuove caratteristiche agli utenti. L’ultima versione di WordPress è la 6.4, ma quali novità porta con sé? Scopriamole! 

 

WordPress CMS: le novità dell’ultima versione

L’arrivo di WordPress 6.4 “Shirley” ha introdotto una serie di miglioramenti sostanziali, portando una ventata di novità nel campo della gestione dei contenuti digitali. Questa versione introduce un nuovo menu di Template e Pattern, permettendo di personalizzare la navigazione senza dover passare alla schermata dei Menu. L’accesso all’editor del sito è intuitivo, ma padroneggiarlo richiederà un po’ di tempo e dedizione.

Una volta installato un tema a blocchi compatibile, si aprono nuove possibilità di sperimentazione e personalizzazione. L’interfaccia utente è stata resa più intuitiva, con un menu nero sulla sinistra che guida attraverso le varie opzioni. Questo aggiornamento rappresenta un passo avanti significativo, poiché in grado di offrire una gestione del sito più fluida e precisa. La facilità con cui si possono ora apportare modifiche globali al design del sito, o lavorare su sezioni specifiche, rende l’esperienza di gestione molto più rapida e piacevole.

WordPress Shirley: le nuove funzionalità dell’editor a blocchi

L’editor a blocchi di WordPress 6.4 si arricchisce di nuove funzionalità, tra cui l’effetto lightbox e template fissi per le immagini, testo verticale e miglioramenti nella paginazione del loop di query. Questi aggiornamenti offrono una maggiore libertà e flessibilità nella creazione e gestione dei contenuti. Ad esempio, l’effetto lightbox, ora integrato nativamente, permette di espandere le immagini con un semplice clic, arricchendo l’esperienza visiva dell’utente.

Queste novità non solo semplificano il lavoro dei creatori di contenuti ma aprono anche nuove opportunità per gli sviluppatori web. La possibilità di personalizzare l’aspetto delle pagine con maggiore facilità, di implementare testi verticali per un impatto visivo più forte, o di gestire la paginazione in modo più fluido, sono solo alcune delle innovazioni che rendono questa versione di WordPress un potente strumento per chi crea e gestisce contenuti online.

Miglioramenti nel flusso di lavoro di WordPress Shirley

WordPress 6.4 introduce miglioramenti significativi nel flusso di lavoro, rendendo la manutenzione quotidiana del sito, le attività amministrative e la gestione dei contenuti più semplici ed efficienti. Tra questi, spicca l’aggiornamento della Command Palette, ora più utilizzabile grazie a testi più scuri e nuove scorciatoie da tastiera. Inoltre, la funzione di revisione degli stili consente di monitorare e salvare le modifiche recenti in modo più intuitivo.

Grazie a questi aggiornamenti, l’esperienza di amministrazione del sito risulta più fluida e meno onerosa, permettendo agli utenti di concentrarsi sulla creazione di contenuti di qualità. La possibilità di accedere rapidamente a comandi frequenti, di visualizzare e gestire le revisioni di stile, o di rinominare gruppi per una migliore organizzazione, sono tutte funzionalità che contribuiscono a un’esperienza utente migliorata e a una gestione del sito più efficiente.

WordPress Shirley: Personalizzazione e Gestione dei Pattern  

I pattern di blocchi rappresentano una delle funzionalità più utili e avanzate di WordPress, motivo per cui nella versione 6.4 sono stati migliorati ulteriormente. Infatti, ora è possibile organizzare e categorizzare i propri pattern personalizzati, rendendo più semplice la gestione e il riutilizzo all’interno del sito. Questa funzionalità è particolarmente utile per chi desidera mantenere una coerenza stilistica o semplificare il processo di design.

Inoltre, da adesso è possibile importare ed esportare pattern tra diversi siti WordPress, facilitando la condivisione e l’applicazione di design comprovati. Queste nuove opzioni di personalizzazione e gestione dei pattern offrono una maggiore flessibilità e controllo sul design del sito, permettendo agli utenti di creare esperienze uniche e coerenti attraverso diverse pagine e post.

WordPress CMS 6.4: Integrazione e sviluppo per i professionisti

WordPress 6.4 non si limita a migliorare l’esperienza degli utenti finali; offre anche nuove opportunità per i programmatori WordPress e i web developers. Con l’introduzione degli hook di blocco, i programmatori hanno la possibilità di collegare specifiche funzioni ai blocchi, estendendo dinamicamente le loro capacità. Questo significa che i plugin possono introdurre opzioni uniche per un blocco, che gli utenti possono poi attivare o disattivare dal pannello delle impostazioni del blocco.

L’implementazione di queste funzionalità apre nuove frontiere per la personalizzazione e l’efficienza nello sviluppo di siti WordPress. Gli sviluppatori di siti web possono sfruttare questi nuovi strumenti per creare esperienze più ricche e personalizzate per gli utenti, migliorando la funzionalità e l’estetica dei siti che creano.

Il nuovo tema Twenty Twenty-Four di WordPress 6.4

Il nuovo tema predefinito, Twenty Twenty Four, introdotto con WordPress 6.4, offre una base semplice, ma al tempo stesso elegante, per personalizzare i site web. Con il miglioramento dell’editor di sito, gli utenti possono ora esplorare e applicare diversi stili visivi attraverso preset, aggiornando istantaneamente l’aspetto del sito.

Sebbene Twenty Twenty Four possa non essere la scelta più idonea per determinate tipologie di sito web, rappresenta comunque un ottimo punto di partenza per comprendere e sfruttare le potenzialità offerte da WordPress 6.4. La possibilità di esplorare e applicare diversi stili visivi con facilità, insieme alle altre funzionalità di personalizzazione, rende questo tema un’opzione interessante per chi cerca di creare un sito dall’aspetto professionale e moderno.

WordPress 6.4: oltre 170 miglioramenti delle prestazioni  

Oltre alle novità visibili, WordPress 6.4 introduce oltre 170 aggiornamenti delle prestazioni, mirati a migliorare il tempo di caricamento delle pagine e l’efficienza generale del sistema. Questi aggiornamenti spaziano dall’introduzione di funzioni per le notifiche amministrative alla frammentazione delle query nell’object caching, fino a miglioramenti significativi nell’accessibilità e nella gestione degli errori.

Nonostante agiscano dietro le quinte, queste migliorie sono essenziali per garantire che WordPress rimanga una piattaforma robusta e reattiva, capace di supportare una vasta gamma di esigenze degli utenti. La continua attenzione alle prestazioni e all’accessibilità dimostra l’impegno di WordPress nel fornire un’esperienza utente di alta qualità, garantendo che il sistema sia non solo potente e flessibile, ma anche veloce e accessibile a tutti. Inoltre, WordPress ha recentemente aggiornato Shirley alla versione 6.4.2, colmando così ulteriori gap, soprattutto in termini di sicurezza.

Considerazioni Finali

Come abbiamo avuto modo di vedere, WordPress 6.4 si presenta come un aggiornamento ad ampio spettro che presenta una serie di miglioramenti e nuove funzionalità. Che si tratti di gestire un sito personale o di sviluppare soluzioni complesse per clienti, questa versione offre strumenti e opportunità per rendere il lavoro più efficiente, creativo e soddisfacente. Sebbene sia necessario un po’ di tempo prima di poter padroneggiare tutte le nuove feature, l’investimento nel prendere dimestichezza con queste nuove funzionalità promette di ripagare con un controllo e una flessibilità senza precedenti nella gestione dei contenuti e nell’aspetto del sito web.

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…

Seguici su Facebook

Vuoi entrare nel mondo della programmazione?

Scopri di più sui nostri corsi!

Chiamaci al numero verde

Contattaci su WhatsApp

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.