CONTATTACI

Blog

Cosa sono i serverless database

Un buon programmatore informatico deve avere un’ottima conoscenza dei database. Saper interagire con essi è fondamentale per intraprendere la carriera da sviluppatore. I database sono parte integrante di qualsiasi software o applicazione web esistente al giorno d’oggi.

Database: cos è?

Tradotto letteralmente con “base di dati”, il database è un insieme di informazioni strutturate, in genere archiviate elettronicamente in un sistema informatico. Di solito, il database viene controllato da un sistema DBMS (Database Management System). I dati vengono, generalmente, presentati in righe e colonne contenute in una serie di tabelle per garantire l’efficienza di elaborazione e query dei dati. Quando si dice “interrogazione al database” vuol dire che l’utente cerca di estrapolare i dati, attraverso una query, che potrebbero essere contenuti al suo interno.

Questa, secondo Oracle, è la definizione di cos’è un database.

Per interagire con un database, il linguaggio universale da adottare è il linguaggio SQL. Inoltre, possiamo distinguere diverse tipologie di database, ad esempio, i database relazionali e i database non relazionali.

I database relazionali sono basati, appunto, sul modello relazionale, un modo intuitivo e diretto di rappresentare i dati nelle tabelle. In un database relazionale ogni riga della tabella è un record con un ID univoco chiamato chiave. Le colonne della tabella contengono gli attributi dei dati e ogni record di solito ha un valore per ogni attributo, rendendo facile stabilire le relazioni tra i dati. La tecnologia di questo tipo offre una soluzione più efficiente e flessibile per accedere alle informazioni strutturate. Di contro, un database non relazionale non usa questo schema di righe e colonne che è ormai comune nei database tradizionali. Usano, invece, un modello di archiviazione ottimizzato per i requisiti specifici del tipo di dati da archiviare: quelli che, ad oggi, sono conosciuti come NoSQL.

Tra i database è stato sdoganato anche il concetto di serverless. Serverless significa che lo sviluppatore non avrà bisogno di gestire i server, in quanto non coinvolti, sia per la configurazione che per il ridimensionamento, semplificando il processo di sviluppo.

Un database serverless cresce automaticamente per soddisfare le mutevoli esigenze di un’applicazione e gestisce carichi di lavoro imprevisti che non possono essere previsti o pianificati.

I vantaggi dell’elaborazione serverless includono la scalabilità verso l’alto e verso il basso per soddisfare la domanda, l’eliminazione della necessità di gestire i server e la riduzione delle risorse da impiegare per gestirlo e aggiornarlo. Se utilizzi un database non serverless in un’architettura di elaborazione serverless, perdi questi vantaggi. La caratteristica principale di un database serverless è la sua capacità di adattare le sue dimensioni in base al carico di lavoro.

Un database serverless funziona sempre, in qualsiasi condizione. Un fornitore di servizi gestirà il database per te.

Perché usare un database serverless?

  • Fornisce le proprietà ACID: Acidità, consistenza, isolamento e durabilità (ACID) sono le feature offerte dai DB serverless che permettono di non sacrificare la consistenza quando bisogna scalare i dati.
  • Semplicità di comprensione: i DB serverless sono molto intuitivi, come se stessi usando un’API. Con semplici comandi semplifica la vita degli sviluppatori.
  • Fatturazione basata sul consumo: non paghi per l’archiviazione e le risorse di calcolo che non utilizzi. Un database serverless “addebita” solo le risorse che hai utilizzato.

Nel mondo dell’informatica è un’introduzione estremamente efficiente, specialmente per chi lavora con ingenti quantità di dati. E tu lo conoscevi?

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…

Seguici su Facebook

Vuoi entrare nel mondo della programmazione?

Scopri di più sui nostri corsi!

Chiamaci al numero verde

Contattaci su WhatsApp

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.