Blog

Metodologia Agile: basi e principi

Metodologia Agile: cos’è 

La metodologia Agile è interazione continua, e continuo controllo ed evoluzione del processo. E' lo scomporre il progetto in fasi, è il dare ad ognuno un compito, e la suddivisione del lavoro in modalità ben precise.

E' una compagnia di musicisti che si muove all'unisono per creare una sinfonia perfetta. 

Metodologie Agile: le origini 

Innanzitutto, un breve cenno alla storia. La metodologia agile nasce dalle menti brillanti di 17 persone, che si sono incontrate nello Utah per una conferenza. Era l'anno 2001, Internet a quei tempi era visto come uno strumento che aveva le potenzialità per cambiare il mondo, ma ancora non si aveva coscienza di quello che sarebbe potuto realmente diventare.

Ma torniamo nello Utah. Tutto era ancora agli albori, la storia di cui parliamo non è storia antica. Ma queste persone avevano già forse capito che per progredire si sarebbe dovuto inventare un nuovo modo di lavorare, apposito per questo campo, veloce, appassionante, uniforme: la metodologia Agile.

Negli anni '70 e per diversi decenni, i programmatori di tutto il mondo utilizzavano la tecnica Waterfall, derivante dalla ancora precedente Scientific Management. La tecnica Waterfall consisteva nell'analizzare il progetto all'inizio, poi progettare una soluzione per tale problema e infine implementare la soluzione. Attenta analisi, creazione di un piano dettagliato ed esecuzione di tale piano fino al completamento. Facile no? Cosa poteva andare storto? 

In realtà tutto. Al tempo, programmare era scrivere  a mano il codice, che veniva poi punzonato su apposite schede che venivano a loro volta caricate e eseguite dagli operatori. Il processo era lungo, macchinoso, e se l'errore era iniziale venivano buttate giornate di lavoro.

Ma, al nello stesso tempo, era inconcepibile lavorare in maniera differente. 

Poi improvvisamente le cose cambiarono. 

Gli albori della comunità Agile risalgono alla fine degli anni 80. Nel 1995 poi, cinque programmatori scrissero un famoso articolo su Scrum, altro concetto fortemente legato alla metodologia Agile. Fu l'inizio della rivoluzione, di qualcosa di talmente grande da essere quasi inafferrabile. Venne introdotto anche un altro concetto che avrebbe poi aperto la strada alla metodologia, ovvero l'Extreme Programming. 
Non racconterò anche di XP, ma ebbe un'immensa importanza in quanto due dei "genitori" dell'Agile si conobbero proprio grazie a questo. Stiamo parlando di Robert C. Martin e Kent Beck. 
Martin rimase talmente affascinato da XP da proporre a Beck prima una partnership per dei corsi (che tra l'altro ebbero molto successo), e successivamente addirittura un convegno per raggruppare tutti i sostenitori e scrivere un manifesto unitario.
Questo è il punto di svolta. Torniamo nello Utah, a Snowbird, nel 2001. Il convegno si chiama "The Light Weight Process Summit" e incontra l'adesione di tutte le diciassette persone invitate. 
Ogni minuto di quel convegno ha portato a termine una missione, ovvero la creazione di un manifesto che descriveva e raggruppava i principi cardine di tutti i "processi leggeri" rappresentati da questi 17 uomini presenti a fare la storia della Metodologia Agile. 

Furono due giorni febbrili, Martin stesso ammette di non ricordare quasi nulla. Ma ad un certo punto la magia scattò: vennero trovati i 4 principi cardine, raggruppati per affinità e trascritti su di una lavagna. Nessun disaccordo, nessuna lite. Solo degli uomini che cercano il modo migliore per scrivere software. 

Il resto è storia, lo potete leggere sul sito ufficiale, potete cercare su Google. Potete entrare in una stanza di un'azienda che magari non fa strettamente software ma trovarci comunque tracce della metodologia Agile. Questo perché la portata di queste idee, di questi uomini, ha assunto un carattere universale. E, come dice Martin, è dedicata a tutti gli sviluppatori "che hanno combattuto contro i mulini a vento".  

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…
Essere uno sviluppatore web vuol dire imparare più linguaggi di programmazione per poter creare diversi tipi di applicazioni.  Per ogni applicazione, la maggior parte delle volte, …
Un buon programmatore, si sa, necessita di un ampio bagaglio di conoscenze per potersi districare tra le difficoltà che questo mestiere comporta. Oggi le richieste sul mercato sono molteplic…
UI UX design: un settore dalle mille sfaccettature Il design dell’esperienza utente (UX) e dell’interfaccia utente (UI) costituisce il fondamento su cui si costruiscono le interazioni digitali coinvo…
Nel contesto dello sviluppo web, il backend riveste un ruolo cruciale nell’assicurare il corretto funzionamento di un sito. Il backend, si occupa delle operazioni non visibili agli utenti finali, gest…
Il Data Analyst è una figura professionale sempre più richiesta nel mondo del lavoro, grazie alla sua capacità di analizzare e interpretare grandi quantità di dati per supportare le decisioni azie…

Seguici su Facebook

Scopri di più sul corso Hackademy

Inizia la tua nuova carriera nel mondo digital e tech.

Candidati ora

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.

Contattaci per maggiori informazioni

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 112 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 112 – TAN fisso 9,37% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2788,68.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/07/2023 al 31/12/2023.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 183 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 3990 in 24 rate da € 183 – TAN fisso 9,37% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 4496,56.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/07/2023 al 31/12/2023.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.