La storia di Lorena, assunta in EY a metà Hackademy

La storia di Lorena, assunta in EY a metà Hackademy


coding web developer lavoro come developer sviluppatore donna assunzione sviluppatore


Lorena trova lavoro come developer grazie ad Hackademy

Questa è la storia di Lorena: una ragazza di 21 anni, studentessa di informatica, con il sogno di specializzarsi nell’ambito della programmazione web.

A metà Dicembre si è imbattuta per caso nell’articolo del Quotidiano Italiano di Bari che parlava di Aulab, dell’Hackademy e di come riesca a formare sviluppatori web in 3 mesi di full immersion.


Il sogno di Lorena di diventare una sviluppatrice

Come spesso accade quando si tratta di corsi che fanno grandi promesse, Lorena non si fidava completamente, aveva paura che si trattasse solo di marketing. 3 mesi sembrano così pochi per imparare un mestiere, e nonostante il suo percorso di studi non aveva nessuna competenza in ambito web. 

Così a Gennaio è venuta a trovarci nel nostro coworking tech a Bari, ha conosciuto i docenti del corso, ha avuto modo di parlare con alcuni ex studenti e ha deciso subito di iscriversi all’Hackademy, nonostante questo significasse sostenere sia le spese del corso che dell’università.


Dal sogno alla realtà: l'assunzione come web developer 

Sono passati meno di 2 mesi, siamo ancora a metà del corso e Lorena è appena stata assunta in EY, azienda leader a livello mondiale che ha recentemente deciso di aprire la sua sede a Bari ed investire nelle donne e nel Sud Italia.

Sembra impossibile? Ecco il post che Lorena ha pubblicato su Facebook subito dopo aver saputo la notizia:


Schermata-2020-03-04-alle-11-28-57

Auguriamo buona fortuna a questa ragazza così in gamba, che ha deciso di seguire la sua passione ed è stata premiata, esattamente come i suoi colleghi dell’Hackademy precedente che oggi lavorano tutti nelle aziende tech del territorio!
Vuoi saperne di più sul corso che forma sviluppatori web in 3 mesi? Clicca qui: il prossimo corso è in partenza ad Aprile!