CONTATTACI

Blog

Scrivania ordinata: efficienza assicurata!

Concentrarsi a lavoro non è semplice: le distrazioni sono sempre dietro l’angolo! Ad alimentarle c’è il disordine! Una scrivania ordinata e ben organizzata aiuta a limitare le distrazioni e ad aumentare la tua produttività. Ecco alcuni consigli da mettere in pratica per evitare l’effetto “sepolti in ufficio” e lavorare in modo efficiente.

1. Parti da 0!

Prendi tutto ciò che c’è sulla tua scrivania e…toglilo! Per fare ordine, la prima cosa da fare è cominciare da 0. Lo so, può essere un trauma per qualcuno, ma è l’unica cosa da fare per ottenere un risultato soddisfacente.

2. Pulisci la tua scrivania e gli strumenti di lavoro

Prima di riappropriarsi della postazione è necessario pulirla. La verità è che nemmeno tu ricordi l’ultima volta che l’hai fatto, vero? La pulizia è un altro elemento fondamentale da considerare quando si mette ordine: una normale scrivania d’ufficio è in media 400 volte più sporca di una toilette.

Dopo aver pulito la superficie della scrivania è necessario passare agli strumenti di lavoro: tastiera, mouse o touchpad, schermo e tutto ciò che usi. Sotto consiglio del nostro Giancarlo Valente, in HACKSpace X utilizziamo tutti questo prodotto per pulire a fondo ogni dispositivo tech.

3. Metti sulla scrivania solo le cose essenziali!

Sono sicuro che hai trovato anche oggetti e documenti che non ricordavi di avere. Per quanto riguarda gli oggetti, probabilmente, è arrivato il momento di buttare le cose inutili. I documenti più importanti invece vanno archiviati e non devono più tornare sulla scrivania. Scegli accuratamente tutto ciò che deve tornare sulla scrivania: dovrai riuscire a mantenerla pulita facilmente e eliminare tutte le cose che non usi quotidianamente: ricorda che sono le cose inutili a creare distrazioni.

4. Cable management

Se la tua scrivania è davvero molto tech probabilmente avrai più di uno schermo e molti cavi in giro: organizzali in modo efficiente cercando di nasconderli tra retro e gambe della scrivania. Tra le cose che creano maggior senso di disordine ci sono proprio i cavi di PC e monitor.

5. Non mangiare sulla scrivania!

Snack e pasti non vanno consumati davanti al proprio PC sulla scrivania. In quei momenti è meglio alzarsi e mangiare altrove. A volte la tentazione di farlo potrà prendere il sopravvento, ma devi ricordare quanto detto prima sull’igiene del tuo piano di lavoro.

 

Se sei in cerca di un nuovo ufficio o una scrivania già pulita abbiamo noi la soluzione! Vieni a trovarci al nostro HACKspace X: uno spazio di coworking dove sviluppare la tua idea di business, averne di nuove e lavorare in modo dinamico. Ti aspettiamo in Strada San Giorgio Martire 2D a Bari! www.aulab.it

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…

Seguici su Facebook

Vuoi entrare nel mondo della programmazione?

Scopri di più sui nostri corsi!

Chiamaci al numero verde

Contattaci su WhatsApp

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.