CONTATTACI

Blog

Developer che ha tra le mani il logo di javascript con robottino sulla spalla

Javascript: le alternative al console.log per interagire con la console

Il linguaggio JavaScript è uno strumento essenziale nel mondo della programmazione web poiché consente agli sviluppatori di creare interazioni dinamiche e coinvolgenti su siti e applicazioni. Imparare JavaScript è uno step fondamentale per chiunque desideri entrare nel vasto mondo della programmazione informatica, e comprendere le diverse modalità di interazione con la console è cruciale per sviluppare e debuggare in modo efficace.

JavaScript: cos’è e perché Impararlo

JavaScript è un linguaggio di programmazione orientato agli oggetti basato sui prototipi, ampiamente utilizzato per aggiungere dinamicità e interattività alle pagine web. La sua sintassi, ispirata a quella del linguaggio Java, facilita l’apprendimento per chi ha già familiarità con altri linguaggi di programmazione ad oggetti. La sintassi di JavaScript è essenziale per scrivere codice funzionale e comprensibile. La comprensione di concetti come variabili, loop, condizioni e funzioni è cruciale per programmare in JavaScript. Una volta padroneggiata la sintassi di base, gli sviluppatori possono esplorare le funzionalità avanzate del linguaggio per creare applicazioni web più complesse e potenti. Non dimenticare, però, la logica! Nella programmazione JavaScript è estremamente importante per farsi strada nel mondo del lavoro.

Programmare in JavaScript

La console è uno strumento importantissimo per il debugging durante le attività di sviluppo. Il metodo più utilizzato e conosciuto è il console.log, che serve anche per stampare a video un messaggio; tuttavia, il console.log non è l’unico mezzo per farlo: esistono diverse alternative che possono arricchire la tua esperienza di programmazione. Vediamole insieme!

  1. console.error: Il metodo console.error è utile per evidenziare errori nel tuo codice. Visualizzando gli errori in modo diverso da un semplice log, rende più facile individuare e risolvere i problemi.

     console.error("Si è verificato un errore!");

     

  2. console.warn: per avvertire gli sviluppatori di potenziali problemi senza generare errori, puoi utilizzare console.warn. Questo è particolarmente utile per segnalare situazioni che potrebbero richiedere attenzione, ma non interrompere l’esecuzione del programma.

    1. console.warn("Attenzione: Questa operazione potrebbe causare problemi.");

     

     

  3. console.table: Quando si lavora con dati strutturati come array o oggetti, console.table offre una visualizzazione più chiara e organizzata dei dati, rendendo più semplice analizzarli.
    let persona1 = {nome: "Giacomo", età : "23", hobby: "gareggiare"}
    2. let persona2 = {nome: "Cinzia", età : "34", hobby: "leggere libri"}
    3. console.table({persona1, persona2})
  4. console.time: permette di vedere per quanto tempo un blocco di codice è stato in esecuzione. È necessario settare due istruzioni per visualizzare questo tempo, in questo modo:

    console.time("Loop timer");
    2. for(i = 0; i < 10000; i++){
    3.     // Blocco di codice
    4. }
    5. console.timeEnd("Loop timer");

     

  5. console.clear: ultimo, ma non per importanza la “gomma da cancellare” della console. Un semplice comando che ci permette di rimuovere tutte le istruzioni e messaggi stampati nella console e avere una visione più chiara.

    1. console.clear();

     

Imparare JavaScript è un passo fondamentale per chiunque voglia intraprendere la programmazione web. Come in tutti i linguaggi di programmazione, ci sono sempre tanti modi per ottenere la stessa cosa. Conoscerli è sinonimo di padronanza del linguaggio e conoscenza della sintassi e dei metodi built-in che lo compongono, offrendo agli sviluppatori uno spettro più ampio di strumenti per interagire (nel nostro caso) con la console e migliorare il processo di sviluppo e debug. Esplorare queste alternative non solo arricchisce le tue competenze, ma anche la capacità di creare applicazioni web robuste ed efficienti.

Ti abbiamo incuriosito e vuoi saperne di più sul linguaggio Javascript? Scopri la nostra guida Javascript in italiano

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…

Seguici su Facebook

Vuoi entrare nel mondo della programmazione?

Scopri di più sui nostri corsi!

Chiamaci al numero verde

Contattaci su WhatsApp

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.