CONTATTACI

Blog

sviluppatrice che scrive codice seduta su una lampadina con un robottino accanto

I trends del web development nel 2024

Il mondo del web development è in continua evoluzione e, se da un lato può sembrare una corsa incessante, dall’altro rappresenta senz’altro un vortice di sfide e opportunità. 

Come sviluppatore web dovresti tener conto della necessità di fornire prodotti all’avanguardia, rimanere competitivo e tenere il passo con le aspettative degli utenti, sempre in evoluzione: in effetti, può essere complesso, ma non c’è da preoccuparsi. Per darti una mano, in questo articolo racconteremo le tendenze chiave che definiranno l’anno 2024, fornendoti gli strumenti e le conoscenze per rimanere al passo con i tempi e capire come sfruttare al meglio le tue conoscenze, attuali e future. Che tu sia uno sviluppatore esperto che punta all’eccellenza o un proprietario di prodotto che cerca di promuovere l’innovazione, è importante che ti focalizzi su queste tematiche. Pronto ad esplorare i trends del 2024? Cominciamo!

 

Intelligenza artificiale ed apprendimento automatico

Non è un segreto, e certamente non ti stupirà, che l’intelligenza artificiale sia prepotentemente entrata all’interno del mondo dell’informatica: ormai, infatti, risulta essere uno strumento di supporto fondamentale per la figura del programmatore informatico. I tool di intelligenza artificiale ormai vengono impiegati per tantissime attività “monotone” che fanno risparmiare tempo agli sviluppatori, come: Chatbot, tool di code generation, code quality improvement. Conoscere in maniera più approfondita queste tematiche, a livello di nozioni tecniche, può creare un bagaglio importante per lanciarsi nel mondo del lavoro. Se ti interessa approfondire questi aspetti, dai un’occhiata al nostro corso di intelligenza artificiale e prompt design!

 

Architetture serverless per web developers

L’architettura serverless è uno strumento nello sviluppo web che continuerà ad espandersi nel 2024. Spesso definita Function as a Service (FaaS), elimina la necessità per lo sviluppatore web di gestire i server. In questo modo è possibile concentrarsi sulla scrittura del codice back-end e sulla distribuzione delle funzioni, migliorando la scalabilità, modularità e l’efficienza in termini di costi. L’approccio serverless consente ai programmi di operare su server basati su cloud, in tal modo non devi preoccuparti della disponibilità, della capacità o della gestione dell’infrastruttura del server. AWS, Microsoft Azure Functions, Google Cloud Functions sono solo alcuni dei servizi che al momento vengono impiegati in modo continuo tra le aziende di sviluppo software. Per tutti coloro che ambiscono a diventare sviluppatori di siti web esperti di back-end, questa è sicuramente la strada giusta da percorrere.

 

Edge computing

L’edge computing è una tecnologia emergente che decentralizza l’elaborazione dei dati avvicinandoli alla fonte. Nel web development è possibile ridurre al minimo la latenza e migliorare le funzionalità in tempo reale.

Latenza ridotta: poiché l’edge computing avvicina il calcolo alla fonte dei dati, riduce il tempo di andata e ritorno tra la richiesta di un utente e la risposta. Ciò riduce significativamente la latenza, migliorando le prestazioni e rendendo le applicazioni web più reattive, migliorando l’esperienza dell’utente. Per le applicazioni in tempo reale come i giochi online, lo streaming video e le interazioni IoT, una latenza inferiore è fondamentale.

Prestazioni migliorate: inoltre, con questa tendenza nel 2024, le applicazioni web avranno prestazioni più veloci. Le Content delivery networks (CDN) sono un’implementazione comune dell’edge computing che memorizza nella cache e fornisce contenuti da server periferici. L’approccio riduce il carico sui server back-end e accelera la distribuzione dei contenuti.

 

I linguaggi di programmazione in trend nel 2024 per imparare a programmare

Come già detto nella nostra guida su come scegliere i linguaggi di programmazione da imparare, la scelta del linguaggio di programmazione da imparare è molto soggettiva e richiede l’analisi di diversi fattori. Posto che il mondo della programmazione informatica è in continuo divenire, se sei un aspirante programmatore informatico, per il 2024 potrebbe essere una buona idea focalizzarti su quelli che saranno i linguaggi di programmazione più gettonati ed utilizzati nel mondo del lavoro, tra cui:

Imparare a programmare utilizzando uno di questi linguaggi e sfruttare questi trends a tuo favore nell’anno corrente è decisamente un’opzione di cui tener conto. Non perdere tempo ed inizia a documentarti: non sai da dove iniziare? Nessun problema! Puoi partire consultando la nostra guida Python e la nostra guida Javascript in italiano! Cosa aspetti?

Articoli correlati

Il linguaggio HTML (Hypertext Markup Language) è uno dei più conosciuti e diffusi: lo si trova infatti praticamente in tutte le pagine web esistenti. È una scelta popolare tra i principianti che si…

Seguici su Facebook

Vuoi entrare nel mondo della programmazione?

Scopri di più sui nostri corsi!

Chiamaci al numero verde

Contattaci su WhatsApp

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.