CONTATTACI

Guide per aspiranti programmatori

Lezione 2 / 52

Nascita di Git

Ma com'è nato Git? La “nascita” di Git è legata, come talvolta succede nel mondo open-source, alla necessità di avere una alternativa free a un tool proprietario.

Nel 2005 lo sviluppo del kernel Linux aveva raggiunto, in termini di righe di codice, una dimensione ragguardevole e le varie modifiche apportate venivano gestite anche tramite l’invio per email di patch (file che contengono la “differenza” tra la versione originale e la versione modificata dall’autore delle modifiche). 

Già da qualche anno gli sviluppatori di Linux utilizzavano Bitkeeper, un SCM proprietario per il quale era disponibile una licenza “community”, seppur con alcune restrizioni. A causa di queste restrizioni, alcuni sviluppatori tentarono di realizzare una copia open di BitKeeper, ma tale azione fu vista come contraria ai termini d’utilizzo di BitKeeper e fu quindi ritirata la licenza “community”.

Privi di un tool adeguato a gestire il carico di lavoro necessario – nel racconto di Linus Torvalds, il tempo necessario ad applicare una singola patch era circa mezzo minuto e per modifiche più elaborate, composte da diverse patch in sequenza, potevano essere necessarie fino a due ore solo per applicare le patch – Torvalds e altri sviluppatori di Linux decisero di creare un tool che fosse adeguato alle loro esigenze. Principali obiettivi erano, infatti, quello di supportare un flusso di lavoro distribuito, salvaguarda della corruzione dei dati (accidentale o intenzionale) e altissime prestazioni.

Nel giro di poche settimane, da inizio aprile 2005 a metà luglio dello stesso anno, Git fu sviluppato e diventò lo strumento di gestione e pubblicazione delle release del kernel Linux.
A dicembre dello stesso anno fu rilasciata la versione 1.0.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 115 €/mese.

Esempio di finanziamento 

Importo finanziato: € 2440 in 24 rate da € 115 – TAN fisso 9,55% TAEG 12,57% – importo totale del credito € 2841.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

*In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Pagamento rateale

Valore della rata: A PARTIRE DA 210 €/mese.

Esempio di finanziamento  

Importo finanziato: € 4500 in 24 rate da € 210,03 – TAN fisso 9,68% TAEG 11,97% – importo totale del credito € 5146,55.

Il costo totale del credito comprende: interessi calcolati al TAN indicato, oneri fiscali (imposta di bollo sul contratto 16,00 euro*) addebitati sulla prima rata, costo mensile di gestione pratica € 3,90, spesa di istruttoria € 0,00, spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,98 (o spesa per invio rendicontazione periodica cartacea € 0,00), imposta di bollo su rendicontazione periodica € 0,00. Modalità di rimborso obbligatoria: addebito diretto su c/c. La scadenza delle rate è determinata dal giorno della liquidazione del contratto; la data di scadenza delle rate è prevista il giorno 15 del mese. L’importo di ciascuna rata comprende una quota di capitale crescente e interessi decrescente secondo un piano di ammortamento “alla francese”. Offerta valida dal 01/01/2024 al 31/12/2024.

Messaggio pubblicitario con finalità promozionale. Per le informazioni precontrattuali richiedere sul punto vendita il documento “Informazioni europee di base sul credito ai consumatori” (SECCI) e copia del testo contrattuale. Salvo approvazione di Sella Personal Credit S.p.A. Aulab S.r.l. opera quale intermediario del credito NON in esclusiva.

* In fase di richiesta del finanziamento verrà proposta la facoltà di selezionare, in alternativa all’imposta di bollo sul contratto di 16,00 euro, l’imposta sostitutiva, pari allo 0,25% dell’importo finanziato.

Contattaci senza impegno per informazioni sul corso

Scopriamo insieme se i nostri corsi fanno per te. Compila il form e aspetta la chiamata di uno dei nostri consulenti.