Hackademy e HackJS:

scopri il corso di informatica giusto per entrare nel mondo della programmazione.


Aulab è la prima coding factory italiana che dal 2014 è impegnata nell'ambito della formazione e dello sviluppo software. Con i suoi corsi è possibile iniziare il proprio percorso all'interno del mondo della programmazione, che ricerca costantemente figure specializzate da inserire in contesti produttivi sempre più variegati.

Aulab accompagna i suoi studenti nel loro percorso per diventare sviluppatori web prima con l'Hackademy, il percorso dedicato a chi parte da zero e vuole imparare a creare siti web utilizzando HTML, CSS, PHP e Javascript e poi con l'HACK JS, il corso incentrato sul frontend per specializzarsi su Javascript e React.

Oltre a formare sviluppatori full stack grazie al programma intensivo Hackademy, aulab è anche una software house, in cui si sviluppano applicativi web ad alto valore tecnologico e qualitativo.

I corsi di programmazione

Hackademy

L'Hackademy è un coding bootcamp di 3 mesi che punta a formare gli studenti sulle tecnologie più moderne utilizzate nello sviluppo web e la programmazione ad oggetti. Il corso si rivolge a chi parte da zero e intende studiare per diventare programmatore web, ma anche a chi già possiede delle basi di programmazione e vuole apprendere un metodo di lavoro innovativo in modo da accrescere le proprie competenze. Al termine del corso è prevista la realizzazione di un progetto finale in cui sarà possibile mettere in pratica tutte le conoscenze sedimentate durante il percorso formativo.

Le modalità didattiche:

L'Hackademy è un corso online di programmazione full-time che tiene impegnati i propri studenti per 4 giorni alla settimana attraverso lezioni teoriche e attività di tipo pratico. Le prime vengono svolte al mattino dai docenti con un approccio che privilegia il live coding e il rapporto interattivo con gli allievi. Le esercitazioni pomeridiane con il supporto dei tutor sono mirate alla messa in pratica delle competenze acquisite. Sulla piattaforma è possibile consultare il materiale didattico e rivedere gratuitamente on demand tutte le lezioni.

Hack JS

L'Hack JS è un corso online part time per sviluppatori web junior, progettato per rafforzare le competenze in ambito Javascript con un focus verticale sul framework React.
Sessioni live, studio individuale e progetto finale permettono agli studenti di approfondire la sintassi del linguaggio, fare pratica e sperimentarsi in progetto finale con il supporto costante del team docenti di aulab.

Le modalità didattiche:

Attraverso lezioni live e materiali on demand gratuiti gli studenti approfondiscono le loro competenze su Javascript, il test driven development in Javascript e React, il framework sviluppato da Facebook.
La durata del corso è di 8 settimane, nelle quali gli studenti ogni sabato seguono una lezione in live streaming con i docenti aulab e ricevono 20 ore di materiale on demand da studiare durante la settimana.
Le ultime 3 settimane sono dedicate alla creazione in team di un progetto finale in cui sarà possibile mettere in pratica tutte le conoscenze sedimentate durante il percorso formativo.

Hackademy

corso web developer / sviluppatore web

Il corso Hackademy è il primo passo per diventare sviluppatore web ed è strutturato per formare anche chi non ha basi pregresse in ambito informatico. Il metodo aulab consente in soli 3 mesi di acquisire le competenze necessarie per scrivere codice ed avviare una nuova carriera professionale come programmatore.

  • Utilizzo della console e git

    Apprendimento delle skill di base per riuscire a utilizzare la console Unix - in modo da interagire con file e cartelle - e di Git per il controllo di versionamento.

  • Basi del web e protocolli di connessione

    Funzionamento di un browser e cos'è il protocollo HTTP.

  • Creare pagine web in HTML e CSS

    Creazione di pagine web moderne tramite l'utilizzo dei linguaggi HTML e CSS, e di layout responsive ed eleganti attraverso il framework Twitter Bootstrap.

  • Javascript e la manipolazione del dom

    Cos'è il DOM (Document Object Model) e come può essere manipolato tramite il linguaggio Javascript.

  • Paradigmi di progettazione

    Le basi dell'architettura del software e lo studio dei paradigmi di progettazione.

  • PHP e lo sviluppo backend

    La programmazione lato server attraverso lo studio del PHP e i principi della programmazione ad oggetti.

  • Database e relazioni SQL

    Gestione delle basi di dati tramite i database SQL e modalità d'integrazione nelle applicazioni tramite l'uso dell'ORM di Laravel e delle migrazioni.

  • Framework MVC Laravel

    Parte fondamentale del corso che permetterà di imparare a costruire un sito, un portale o un'app web grazie all'utilizzo di Laravel, e seguendo il paradigma MVC - Model View Controller. Inoltre, si vedrà come si scrive un codice pulito e come si effettua l'operazione di refactoring.

  • Sviluppo di un progetto in team

    Sviluppo di un progetto in un team di lavoro - da presentare durante il Demo day - in modo da testare tutto quello che si è imparato durante il corso.

  • Vue.js e single page applications

    Cos'è una S.P.A. (Single Page Application) e come si usa il framework per Javascript integrato con Laravel, Vue.js.

  • Laravel Nova, Horizon e Forge

    Costruire pannelli di amministrazione efficienti e personalizzabili con Laravel Nova, monitorare code e job con Laravel Horizon e mettere online i propri siti con Laravel Forge.

Hack JS

corso javascript avanzato

  • Javascript

    Dettagli del linguaggio, le novità incluse nelle ultime versioni, il funzionamento interno dell'event loop, il funzionamento interno del Just in time compiler, argomenti avanzati come Promise, async await e i generatori, programmazione funzionale in Javascript

  • Test Driven Development in Javascript

    Il TDD comprende 4 fasi: analisi, design, sviluppo e testing. In altre parole, significa comprendere il dominio del problema e analizzarlo, progettare un'applicazione per la soluzione del problema, svilupparla e testarla.

  • Il framework sviluppato da Facebook: React

    Programmazione funzionale, sviluppo per componenti, le più moderne modalità per la gestione dello stato lato frontend

Cosa fa lo Sviluppatore Full Stack?


Frontend

Utilizza HTML5 CSS3 e Javascript per creare siti web da zero si occupa dello stile grafico di una pagina web con attenzione alla user experience, per rendere piacevole e semplice l'esperienza dell'utente.

Backend

Utilizza linguaggi lato server come PHP o Python e conosce perfettamente variabili, comandi, condizioni e cicli. Grazie alla programmazione a oggetti e al framework Laravel PHP costruisce la parte non visibile dei siti web.

Database

Rende dinamici grazie ai database siti, portali e web app. Senza i database che contengono le informazioni dinamiche di un sito o un software, i contenuti sarebbero statici e andrebbero modificati direttamente dal codice.

Server

Hosting e manutenzione del software sono importanti quanto la scrittura del codice. Per la creazione dei server web (es. Apache, Nginx) è possibile acquistare lo spazio di Hosting sa privider come Digital Ocean e Amazon AWS.

Che cosa fa un programmatore?

Prima di intraprendere questo percorso è importante capire nello specifico qual è il ruolo del programmatore e quali sono i possibili sbocchi lavorativi in questo settore.

Programmare significa creare un insieme di istruzioni che siano in grado di dire a un computer come eseguire un determinato compito. Possiamo quindi dire che il programmatore è la figura professionale che, attraverso la creazione di programmi scritti utilizzando un linguaggio codificato, impartisce delle istruzioni al dispositivo col quale di volta in volta va a rapportarsi. Analisi, progettazione, realizzazione, risoluzione dei problemi, testing, e manutenzione, queste sono in sintesi le tappe che scandiscono il lavoro di chi si occupa di sviluppo software.

Per comunicare con le macchine il programmatore si serve di uno dei tantissimi linguaggi di programmazione a disposizione, ognuno dei quali ha delle caratteristiche specifiche e dei campi applicativi differenti. Ed è proprio per questo che il panorama di professionisti operanti in questo settore è particolarmente esteso e sfaccettato. Tutti partono dalle stesse basi - caratterizzate da una preparazione informatica a tutto tondo ottenuta attraverso corsi per programmatori full stack - per poi proseguire seguendo strade settoriali che presuppongono studi più specifici.

Ecco alcune delle strade professionali che si possono imboccare quando si decide di seguono dei corsi per diventare programmatore.

1. Diventare web developer / sviluppatore web

Si tratta sicuramente di una delle figure più ambite tra chi decide di studiare programmazione e tra le più richieste dal mercato, spinta anche dalle nuove sfide create dallo sviluppo di nuove tecnologie, e da un raggio d'azione che si allarga sempre di più, anche a settori produttivi che sino a poco tempo fa parevano esclusi da questo tipo di discorsi.

Uno sviluppatore web ha il compito di sviluppare i codici che permettono il funzionamento di un sito web o di una applicazione. Il lavoro può essere diviso in maniera schematica in tre fasi principali, assegnate solitamente a professionisti con competenze specifiche che col tempo sono andate a sedimentarsi, andando di fatto a creare delle figure distinte all'interno della stessa categoria.

Front-end developer

Si tratta dello sviluppatore impegnato nella scrittura dei codici che eseguiti nei browser determineranno quello che gli utenti vedono quando visitano quel determinato sito. Si parte dall'idea grafica del web designer, per arrivare alla sua reale applicazione e implementazione. Un corso per programmatori front-end tra le altre cose si concentrerà sullo studio di linguaggi di programmazione come quello HTML, CSS e Javascript.

Back-end developer

In questo caso invece lo sviluppatore si occuperà di far funzionare tutto quello che c'è dietro le quinte di un progetto con l'utilizzo di linguaggi di programmazione server-side, usati per per creare le strutture che, interagendo con un database, saranno in grado di gestire tutti i dati di una determinata applicazione. Il suo lavoro è quindi di supporto a tutto quello che gli sviluppatori frontend e web designer riescono a creare.

Full-stack developer

Un programmatore con competenze molto ampie, sia dal lato server che dal lato client, che per questo riesce ad avere una visione d'insieme sull'intero processo di sviluppo, riuscendo a determinare strategie tese ad ottimizzare il risultato finale.

Javascript developer

Una figura specializzata sull'utilizzo del linguaggio Javascript, supportato da tutti i browser e dagli altri strumenti web. Una categoria che sta prendendo una vita propria rispetto alle altre proprio perché il suo operato ha sì implicazioni soprattutto nella fase client, ma anche in quella server, e per la quale può essere utile un corso di programmazione Javascript specialistico.

Web Developer

2. App Developer

La crescita esponenziale del mercato delle applicazioni, soprattutto per dispositivi mobili, ha determinato un aumento d'importanza anche per quelle figure professionali che si occupano dello sviluppo e test di applicativi per aziende e clienti privati. Le loro competenze sono diversificate e si basano sia sulla conoscenza dei vari linguaggi di programmazione, ma anche su capacità comunicative e di problem solving.

La rilevanza di questo tipo di sviluppatori è determinata dall'importanza sempre maggiore degli smartphone nelle nostre vite, che in relazione a determinate attività ha portato a un vero e proprio avvicendamento col classico PC.

App Developer

3. Game Developer

Rimanendo in ambito di settori che non conoscono crisi, quello del gaming è sicuramente uno dei più redditizi e in grado di attirare l'attenzione sia di chi gioca, ma anche di chi ambisce a diventare programmatore nel mondo videoludico. Uno sviluppatore di videogiochi scrive i codici in grado di girare su computer, browser, console e ovviamente smartphone, e a oltre alle conoscenze nell'ambito della programmazione, deve essere creativo, attento ai dettagli e con una forte propensione a lavorare in team.

Sono essenzialmente quattro le figure che si occupano del processo di sviluppo di un gioco. Il game designer che si occupa di trasformare un concetto in prodotto finale, il game programmer che sviluppa il gioco, gli animatori che si concentrano sugli effetti e le animazioni e infine i tester, addetti al collaudo e alla implementazione.

Game Developer

4. Security Software Developer

In un mondo sempre più connesso e in cui le informazioni e i dati sensibili viaggiano in tempo reale da una parte all'altra del mondo, le figure professionali che si occupano della loro protezione sono diventate essenziali. Lo sviluppatore che si occupa di protezione ha il compito di creare applicazioni e servizi sicuri, cercando sempre di migliorare le barriere poste a difesa dei dati che viaggiano in rete e dei sistemi che li gestiscono. La sua preparazione è contraddistinta da basi solide di programmazione e del settore della sicurezza informatica. Delle esperienze in ambito di analisi forense e in test di penetrazione possono sicuramente essere utili a prevedere possibili minacce e a intravedere eventuali punti critici dei sistemi.

Fondamentale la collaborazione con altri tipi di programmatori, con varie tipologie di analisti e coi dirigenti aziendali in modo da approntare la strategia migliore per garantire gli standard di protezione migliori per quel particolare contesto.

Security Software Developer

5. Blockchain Developer

L'interesse per le criptovalute è sempre alto ed è per questo che l'interesse del mercato del lavoro si sta indirizzando anche verso la tecnologia che sta dietro le monete virtuali. Il sistema di Blockchain non è più applicato soltanto al mondo del bitcoin, ma con smart contract e finanza decentralizzata sta sfidando molti settori economici tradizionali.

Uno sviluppatore specializzato in questo tipo di tecnologia dovrà partire da un'ottima conoscenza dei linguaggi di programmazione e del mondo della crittografia, e si occupa di tutto il processo di progettazione e di sviluppo dei sistemi, ma dovrà avere anche competenze in ambito economico e di teoria dei giochi.

Blockchain Developer

Adesso hai tutte le informazioni che ti servono per decidere se vuoi avviare la tua nuova carriera nel mondo della programmazione. Qualunque sia il settore in cui vuoi specializzarti, il primo passo da fare se parti da zero è acquisire le basi dello sviluppo web con il corso Hackademy. In 3 mesi imparerai a scrivere codice, a lavorare in team con le Metodologie Agili e a costruire in autonomia un portale di annunci.

La parola
ai nostri studenti

Se parti da zero e vuoi fare carriera in un settore in continua espansione, o hai una passione innata per l'informatica e sei alla ricerca di un corso strutturato, l'Hackademy è il percorso che fa per te.

Sei pronto a iniziare questa nuova avventura?

Scopri il corso Hackademy