Samba Gueye è il vincitore del tour "A Scuola di Startup" 2018

Samba Gueye è il vincitore del tour "A Scuola di Startup" 2018

Pape Samba Gueye ha compiuto 18 anni ad Agosto, ha origini senegalesi e nella vita sogna di fare il pompiere. La voglia di aiutare il prossimo è per lui un valore fondamentale: l’idea di startup con cui ha trionfato durante la finale nazionale del tour “A Scuola di Startup” 2018, infatti, è un’app che mira a contrastare la violenza sulle donne.

My Security

Si chiama My Security ed è pensata per far sentire al sicuro chiunque, in particolare le persone più deboli o a rischio. Come funziona? L'utente, dopo essersi registrato, inserirà i numeri di amici e parenti che verranno allertati in caso di pericolo. Quando si troverà in situazioni rischiose attiverà l’applicazione e riceverà ogni tot di tempo un messaggio a cui dovrà rispondere "sì" se sta bene. Se, dopo alcuni tentativi, non ci sarà risposta, verrà inviata una segnalazione di allerta ad amici e parenti che potranno localizzare l'utente e controllare cosa accade in tempo reale grazie all'attivazione del microfono e della videocamera dello smartphone.

"A Scuola di Startup" 

L’idea del giovane Samba è nata tra i banchi di scuola, all’Istituto Istruzione Secondaria Superiore "Volta - De Gemmis" di Bitonto, nell’ambito del tour “A Scuola di Startup” organizzato da auLAB, che ormai da 4 anni forma alla cultura di impresa gli studenti delle scuole di tutta Italia nell’ambito dei programmi di Alternanza Scuola Lavoro

“A Scuola di Startup” è la business competition che, attraverso un percorso d'aula e una piattaforma online, accompagna gli studenti delle scuole secondarie di secondo grado nella scelta del proprio percorso formativo. Unendo una formazione pratica in laboratorio al supporto di una piattaforma informatica, permette agli studenti di prendere coscienza del proprio valore, formandosi sulle tematiche scientifiche più attuali relative alla creazione di un'identità digitale e giungere alla scelta di un percorso di vita attraverso un'idea di impresa.

Fino ad oggi più di 12.000 studenti di circa 60 Istituti Secondari di Secondo Grado sono stati coinvolti in questo programma e più di 300 progetti di startup sono stati attivati. Ogni anno, dopo diverse fasi di selezione, i 10 migliori team accedono alla Finale Nazionale che nel 2015 e nel 2016 si è svolta durante il Giffoni Film Festival e nel 2017 e 2018 durante il DigithON, la maratona delle idee digitali vinta da auLAB nel 2016.

Il premio

Il diciottenne Samba è salito sul palco del DigithON, calcato fino a quel momento dalle 100 startup in gara, ed ha stupito la giuria di investitori e aggiudicandosi il primo premio, un assegno di 500 euro messo in palio da Confindustria Giovani Bari – Bat che gli è stato consegnato dal presidente Mario Aprile.

I team premiati

Le studentesse del Liceo Classico "Sylos" di Bitonto si sono aggiudicate il secondo posto con Road Point, la colonnina digitale per organizzare il proprio itinerario di viaggio, vincendo il premio messo in palio da Heroes, Meet in Maratea, il più importante festival euro mediterraneo  su innovazione e impresa. 

A dividersi il terzo posto sul podio sono stati due team di ragazzi: Ilmiglioravvocato.it, la piattaforma che consente la ricerca del giusto avvocato, dall'ITES "Lenoci" di Bari  e Sharevel, la piattaforma web di vendita e scambio dedicata al mondo del Comic, dall'Istituto Istruzione Secondaria Superiore "Volta - De Gemmis" di Bitonto. Il premio, messo in palio da auLAB, è  un mese di desk all’HACKspace X - il primo coworking tech del Sud Italia - per sviluppare la loro idea di startup. 

Facciamo a tutti i ragazzi i nostri migliori complimenti e speriamo di vedere presto realizzate le loro app ma sopratutto i loro sogni! 

Per saperne di più e candidare la tua scuola al tour “A Scuola di Startup” 2019, clicca qui.

Press Release

Repubblica.it: https://bari.repubblica.it/cronaca/2018/09/09/news/digithon_vince_la_startup_che_protegge_i_dati_delle_aziende-205997233/
Startup Italia: http://startupitalia.eu/96689-20180910-ecosistema-startup-vincitori-digithon-2018
La gazzetta del mezzogiorno: https://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/news/bat/1055651/digithon-vince-eablock-la-start-up-che-blocca-i-pirati-del-web.html
Lettera35: http://www.lettera35.it/digithon-2018-vince-una-startup-sarda-che-protegge-i-dati-delle-aziende/
Bisceglie Live: http://www.bisceglielive.it/news/cronaca/750894/eablock-vince-il-premio-digithon-2018-e-10mila-euro-da-confindustria-bari-bat
Bitonto Tv: http://www.bitontotv.it/2018/09/Pape-Samba-Gueye-vince-il-concorso-per-le-startup-giovanili-di-Digithon-con-un-app-per-prevenire-la-violenza-sulle-donne.html
Formiche.net: https://formiche.net/gallerie/digithon-giletti-merlino-foto-pizzi/
Da Bitonto: https://www.dabitonto.com/cronaca/e-il-18enne-bitontino-samba-gueye-a-vincere-il-concorso-a-scuola-di-startup.htm


Resta in contatto con noi attraverso la nostra pagina Facebook e il nostro canale YouTube e segui i nostri account su Instagram, LinkedIn, Twitter e Google+. Per tutte le tue richieste puoi scriverci all'indirizzo email aulab@aulab.it